Connect with us

News

Grane Billong e Rosina: contenziosi legali con entrambi i calciatori, ecco perchè

Questioni anche extra campo da affrontare per la Salernitana. I legali della società granata, come riporta Il Mattino oggi in edicola, sono al lavoro per risolvere i casi Billong e Rosina. Il contratto del secondo è scaduto, ma lascia ancora strascichi, mentre la Salernitana punta a tagliare per giusta causa quello del francese. Entrambi i casi finiranno in contenzioso legale.

Il difensore francese non ha preso parte alle ultime tre sfide di campionato (Empoli, Pordenone e Spezia) dei granata dopo essere stato allontanato dalla società per motivi disciplinari. L’ex Benevento infatti aveva lasciato la sua stanza del ritiro nell’Hotel Commercio di Battipaglia, facendosi sorprendere dalla dirigenza altrove e in compagnia (clicca qui per leggere), contravvenendo quindi anche alle restrizioni anti-Covid. Non è stato questo il primo episodio con protagonista il classe ’93 che, durante il lockdown, era stato multato per una grigliata non autorizzata e persino documentata sui social. La Salernitana ora spinge per la rescissione del contratto (clicca qui per leggere), mentre l’ex del Benevento prova a difendersi: ci sarà un contenzioso in sede di giustizia sportiva ma, probabilmente, anche in tribunale.

Capitolo Rosina. A fine giugno si è messa la parola fine soltanto in linea teorica tra la Salernitana e il classe ’84; dopo un anno da separati in casa, con l’ex Zenit neanche più in città e un accordo di rescissione (sui quattro anni di contratto) mai trovato tra la dirigenza e l’entourage del calciatore, la società si è rivolta al collegio arbitrale. Il motivo? Ottenere la decurtazione delle spettanze del giocatore calabrese che, a quanto pare, sarebbe stato l’unico tesserato a rifiutare il taglio di 40 giorni di stipendio per la pausa in seguito all’emergenza coronavirus (clicca qui per leggere). I legali dell’ippocampo faranno leva sulla sopravvenuta impossibilità della prestazione per far valere le proprie ragioni e vincere le resistenze di Rosina e del suo entourage, in modo da tagliare – seppur di poco – anche l’ingaggio del 36enne.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News