Connect with us

News

Gigliotti si presenta sui social: “Avevo bisogno della Salernitana, spero di fare grandi cose”

E’ il calcio 2.0, lo sport al tempo dei social. Per restare in contatto con i tuoi beniamini basta un click, un like, un link. E’ l’evoluzione e anche il calcio, giustamente, resta al passo con i tempi. E così per ascoltare, o meglio leggere, le prime parole di un nuovo calciatore della Salernitana serve necessariamente possedere un account Instagram oppure collegarsi a Facebook. Le care vecchie conferenze stampa, almeno per quanto riguarda la Salernitana, restano purtroppo ferme a impolverarsi in soffitta. Da qualche settimana Guillaume Gigliotti è un nuovo centrale a disposizione di Stefano Colantuono. Il difensore ex Ascoli è in ritiro a Rivisondoli e ha deciso di farsi conoscere ai suoi nuovi tifosi atttraverso un post sul proprio account Instagram. Cavalluccio sullo sfondo, sciarpa granata e poche righe ma significative: “Sono sicuro che è questo di cui ho bisogno – ha scritto il difensore – dello spettacolo di tutta questa realtà. È un onore per me essere stato scelto da questa società e spero con tutto me stesso di fare grandi cose e di onorare questa gloriosa maglia, questa meravigliosa città, questa grande storia e questa incredibile tifoseria!”. Gigliotti sembra carico, la voglia c’è e i mezzi tecnici pure. Staremo a vedere. Le ultime parole Gigliotti le dedica alla sua ex squadra, l’Ascoli: “Ringrazio e saluto l’Ascoli Picchio FC 1898 S.p.A. per queste due ultime stagioni in bianconero, vi auguro il meglio”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News