Connect with us

Serie B

G. Sportivo 1^giornata: Sciaudone salta sfida da ex contro i granata. Inibito ds Cosenza

Il cartellino rosso rimediato nel derby calabrese contro il Crotone impedirà a Daniele Sciaudone di scendere in campo sabato sera con la casacca del Cosenza contro la Salernitana, sua ex squadra. Questa l’unica decisione degna di nota – per i colori granata – presa dal giudice sportivo dopo la disputa della prima giornata del campionato di Serie B. Da sottolineare anche l’inibizione per una giornata inflitta al direttore sportivo del Cosenza, Stefano Trinchera, che non potrà andare in panchina sabato sera contro i granata. Il ds sfilano era stato espulso nella prima giornata “per avere, al 33° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva, contestato con veemenza una decisione arbitrale raggiungendo la linea laterale e protestando con plateale gestualità; infrazione rilevata da un Assistente”.

Infine, da segnalare il primo cartellino giallo mostrato a un allenatore – il cosentino Braglia – in un campionato italiano, dopo i cambiamenti regolamentari che ne hanno introdotto l’utilizzo.

Di seguito le altre sanzioni disciplinari presenti nel comunicato odierno:

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
DA CRUZ Alessio Sergio (Ascoli): per avere, al 46° del secondo tempo, a giuoco fermo, spinto con veemenza un calciatore avversario rivolgendogli, inoltre, un epiteto insultante. .
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMONIZIONE
SCOGNAMILLO Stefano (Trapani): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Prima sanzione); per avere, al 46° del secondo tempo, a giuoco fermo, colpito con una pallonata un calciatore della squadra avversaria.
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
SCIAUDONE Daniele (Cosenza): doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in campo e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in Serie B