Connect with us

News

‘Falla’ nella prevendita per La Spezia, 500 tifosi granata potrebbero essere spostati

Una falla nella prevendita di Spezia-Salernitana ha portato 500 supporter granata ad acquistare biglietti per la Curva Ferrovia e la Gradinata. Cinquecento seguaci dell’ippocampo da aggiungere agli 890 che martedì, in un’ora circa, hanno polverizzato i biglietti a disposizione per il settore ospiti. I tagliandi per i settori locali sono stati acquistati in un momento in cui non erano previste limitazioni, se non per la curva Piscina. Dunque – come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino – quei 500 biglietti sono stati acquistati regolarmente, esplicitando le proprie generalità, compresa la residenza a Salerno e provincia.

Ipotesi “trasloco” e il derby di Halloween

In questo modo, a fronte dell’attuale capienza al 75%, si registra un divario del 25%. Un divario che potrebbe essere colmato spostando i tifosi granata dalla Curva Ferrovia al settore ospiti. L’alternativa è rappresentata dalla Gradinata, che ha spazio a sufficienza per ospitare i 500 cuori granata. Inoltre 27 biglietti sarebbero stati acquistati nel settore caldo del tifo locale. Intanto Salerno si prepara al Gos che sarà convocato non prima di martedì prossimo in vista della partita con l’Empoli (i prezzi potrebbero essere ridotti). Allo stesso tempo si penserà già alla sfida del 31 ottobre col Napoli: massima attenzione per il settore ospiti e non solo, vista la possibilità che tifosi azzurri residenti in provincia di Salerno possano acquistare tagliandi per i settori locali. Ecco perché la Salernitana si è mossa in anticipo annunciando una prelazione di quarantotto otre per i possessori di tessera del tifoso della Salernitana, cioè Happy Card ancora in corso di validità oppure Granata Card. La Questura potrebbe imporre l’obbligo di tessera del tifoso per gli ospiti: in tal caso, in Curva Nord potrebbero accomodarsi solo i componenti della curva A.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News