Connect with us

News

Emergenza e formazione: dubbio Ribery, ipotesi torri in attacco

Ultimi due giorni di preparazione per la Salernitana che domani – dopo la rifinitura mattutina e la conferenza stampa di Fabrizio Castori – pranzerà in città prima di partire in charter per raggiungere la Liguria. Due giorni utili a Fabrizio Castori per valutare la miglior formazione da schierare al ‘Picco’ di La Spezia, dovendo fare i conti con moltissime assenze tra cui, quella probabile di Franck Ribery. Il francese potrebbe anche stringere i denti, ma la sensazione è che verrà preservato per averlo a disposizione per le sfide successive contro Venezia ed Empoli.

Le scelte

Castori non rinuncerà al 4-3-1-2, partendo dalla retroguardia composta da Gyomber, Strandberg, Gagliolo e Ranieri. A centrocampo sono sicuri di una maglia da titolare Mamadou Coulibaly Di Tacchio. La terza casella sarà riempita da Obi: in caso di forfait del giocatore nigeriano (ieri fermato da un lieve trauma distorsivo alla caviglia sinistra) al suo posto ci sarebbe Schiavone. Qualche metro più avanti spazio a Kastanos, il quale agirà alle spalle dei due attaccanti. I dubbi maggiori riguardano proprio il tandem offensivo: Bonazzoli e Gondo stanno facendo i conti con alcuni problemi fisici (meno critica la situazione dell’ivoriano) ragion per cui Castori potrebbe dar spazio dall’inizio alla coppia composta da Djuric e Simy, ma in tal senso saranno decisivi i prossimi due allenamenti.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News