Connect with us

News

Ercoli e Castori: “Fabrizio pensa solo al campo, Bocchini saprà sostituirlo. Sono una mente sola”

castori ercoli tolentino

Ivano Ercoli è stato il presidente del Tolentino dei miracoli, la compagine marchigiana che Fabrizio Castori riuscì nell’impresa di condurre in Serie C2 nel 1995. Il trainer granata superò la concorrenza di Termoli, Civitanovese e Nereto, imponendosi al primo posto del girone F di Serie D. Una categoria mantenuta per tre anni anche grazie al contributo di Riccardo Bocchini, oggi vice di Castori che sarà chiamato a sostituire il suo mentore in panchina a causa della positività al Covid del trainer granata.

“Già gli ho fatto gli auguri di pronta guarigione” confessa Ercoli ai nostri microfoni, rivelando di essere ancora in contatto con gli ex del Tolentino dei miracoli in un gruppo WhatsApp dedicato: “Ci siamo tutti stretti intorno al ‘nostro’ mister”. E ora in panchina toccherà a Bocchini, un’altra vecchia conoscenza di Ercoli: “Sono sicurissimo che Riccardo saprà sostituire Fabrizio come ha sempre fatto. Loro sono una mente sola. È un ragazzo schivo, schietto, uno della ‘vecchia guardia’, leale nei confronti del mister. Anche Castori è così dal punto di vista caratteriale, sono accomunati dall’amore per il lavoro e dal grande spirto di sacrificio che li spinge e dare l’anima per la loro squadra. Sono in perfetta sintonia”.

Ercoli è sicuro: “Fabrizio non sarà preoccupato dal Covid, anche perché sta bene. Sarà in fibrillazione clamorosa, è nervoso perché non può stare in campo con i suoi giocatori. Il suo pensiero è rivolto al rettangolo di gioco e sono sicuro che i calciatori si impegneranno ancora di più perché vorranno far sentire la loro vicinanza al mister”. 

L’ex numero uno del Tolentino fa il tifo per la Salernitana in questo finale di stagione: “Castori ha già fatto un’impresa centrando i play-off, ma nulla vieta di sognare e io sogno insieme a lui. Speriamo che la Salernitana possa salire direttamente, la partita con il Monza è di importanza vitale ma ripeto, da Castori mi aspetto sempre grandi imprese. Ero convinto che avrebbe fatto benissimo anche se vincere un campionato non è mai una cosa semplice”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News