Connect with us

News

Dziczek e l’ultimo impegno con la Polonia: oggi sfida alla Serbia, poi l’attesa dell’esordio in granata

Mentre Fabio Maistro ed Andreas Karo sono rimasti all’asciutto di minuti con le rispettive Nazionali, per Patryk Dziczek la situazione è completamente diversa. Il talentuoso centrocampista ha giocato per intero la sfida di venerdì con la Russia (finita con il risultato di 1-1) ed è annunciato nei titolari che oggi affronteranno la Serbia Under 21 nella sfida valevole per le qualificazioni agli Europei di categoria.

La formazione polacca è in testa al girone E con 7 punti conquistati nelle prime tre uscite e battere la Serbia vorrebbe dire muovere un passo importante verso la qualificazione. Una sfida importante quella in programma alle 18 per Dziczek e soci prima del rientro nelle rispettive squadre di club.

Dopo la sfida con i serbi il classe ’98 rientrerà in Italia e sabato sarà regolarmente al “Penzo” di Venezia. Difficile ad ora ipotizzare un esordio in granata, soprattutto dal 1′ ma la speranza dell’enfant prodige di Gliwice è di giocare per la prima volta con l’ippocampo sul petto a stretto giro.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News