Connect with us

News

Domenica di riflessione, domani riprendono gli allenamenti in vista di Cittadella

Una domenica di riposo e di… riflessione. Il rendimento della Salernitana negli ultimi due mesi è drasticamente calato e, se non fosse stato per l’exploit di inizio campionato nel mese di settembre, avrebbe comportato grossissime preoccupazioni. Non che non ci siano, attenzione, visto che i granata sembrano aver imboccato ancora una volta lo stesso tunnel degli anni scorsi, con il mese di novembre. In realtà, allargando la visione agli ultimi sessanta giorni, il piatto piange ancor di più: il magrissimo bottino, infatti, parla di una sola vittoria (il 2 novembre contro l’Entella), tre pareggi e quattro sconfitte.

La Salernitana riprenderà ad allenarsi domani mattina alle 10 al Mary Rosy a porte chiuse. Ventura potrà iniziare a pensare a Cittadella, che sarà tappa molto importante per provare a scacciare i fantasmi. Rientrerà a disposizione Migliorini, che ha scontato la squalifica, mentre saranno da valutare le condizioni di Micai e Pinto che ieri hanno accusato qualche affaticamento nel finale di gara contro l’Ascoli. Il tecnico resta sempre in apprensione per Jaroszynski, Firenze e Giannetti, ieri non convocati a causa di fastidiosi e pesanti virus influenzali.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in News