Connect with us

News

FOTO. Traffico in tilt all’uscita Cosenza Nord: i dettagli

AGGIORNAMENTO 19 – Seguono aggiornamenti sull’avvicinarsi della partita tra Cosenza e Salernitana. All’uscita Cosenza Nord c’è molto traffico perché polizia e polizia provinciale fermano macchina per macchina per controlli.

In questa LIVE un aggiornamento nei pressi dello stadio San Vito – Gigi Marulla. Clicca qui per vedere il VIDEO.

AGGIORNAMENTO 16.30 – Tutto pronto all’Arechi. I mille tifosi granata si sono radunati per partire alla volta di Cosenza, ove la Salernitana giocherà la sfida valida per il diciassettesimo turno del campionato cadetto. I sostenitori del Cavalluccio saranno scortati dalle forze dell’ordine e verranno indirizzati ad un parcheggio mercatale nei pressi dello svincolo autostradale Cosenza Nord. Da lì, i tifosi potranno salire sulle navette messe a disposizione del Cosenza per il trasferimento al San Vito Marulla. Piano sicurezza già collaudato a Cosenza, dove sarà chiusa una delle due arterie che conducono all’impianto calcistico, nel tentativo di evitare contatti tra due tifoserie rivali.

Tutti… all’Arechi. O meglio, chi stasera sarà tra i mille del settore ospiti del San Vito Marulla, farà prima tappa intermedia nel Principe degli Stadi, dove dalle 16 è previsto il raduno degli autobus organizzati (chi vuole anche con auto privata) per partire in forma compatta verso Cosenza. Nel piazzale dei distinti ci saranno anche numerose pattuglie delle forze dell’ordine che, una volta espletati i controlli di rito su mezzi e persone (possesso dei biglietti, assenza di strumenti atti a offendere, etc) daranno il via libera alla partenza, con tanto di scorta fino alla città calabrese dove, come comunicato ieri dal team rossoblu (clicca qui per leggere), la carovana granata sarà indirizzata ad un parcheggio mercatale nei pressi dello svincolo autostradale Cosenza Nord. Da lì, i tifosi potranno salire sulle navette messe a disposizione del Cosenza per il trasferimento al San Vito Marulla. Piano sicurezza già collaudato a Cosenza, dove sarà chiusa una delle due arterie che conducono all’impianto calcistico, nel tentativo di evitare contatti tra due tifoserie rivali.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News