Connect with us

Calciomercato

Dal mercato già 14 acquisti, squadra rivoluzionata: leit motiv dell’estate granata. Ma mancano due pedine…

Mancano due settimane alla chiusura del calciomercato, il 2 settembre ci sarà il gong finale e poi spazio solo al campo. La Salernitana si avvicina all’esordio in campionato con una rosa quasi al completo: lo ha detto Ventura, servono almeno altri due giocatori. Facile intuire dove stia lavorando il club granata, ci sono buchi da colmare in difesa e a centrocampo. Poi si potrà vedere all’opera la nuova Salernitana.

È stata un’estate di rivoluzione per il cavalluccio. In campo contro il Catanzaro per il primo impegno ufficiale c’erano ben otto calciatori nuovi, con i soli Micai, Di Tacchio e Jallow superstiti della deludente ultima stagione. Ventura ha spesso ripetuto che questo è un anno zero, cancellare il passato e ripartire con nuove motivazioni ma soprattutto con una nuova mentalità. E per questo la squadra è stata totalmente cambiata.

Fino ad ora sono addirittura 14 i nuovi arrivi in casa granata. In difesa sono entrati Carillo, Jaroszynski, Billong e Karo, più il giovane Mirko Esposito. A centrocampo il colpo è stato Sofian Kiyine, con lui Firenze, Lombardi, Maistro e il baby Morrone. Inoltre è tornato dal prestito Cicerelli. Tra le punte ecco Giannetti e Cerci, con Antonino Musso. Quattordici novità, qualche operazione minore ma poi tutti titolari. Una squadra nuova.

Non è una novità in casa granata stravolgere completamente la squadra dell’anno precedente. Segno che queste ultime stagioni non hanno soddisfatto nessuno, dai tifosi alla dirigenza. Nell’estate 2018 furono addirittura 16 i nuovi arrivi, gli stessi di quella precedente. I primi due anni di B, invece, iniziarono con 14 colpi dal mercato estivo.

Difficile costruire un’identità di squadra  se anno dopo anno si stravolge tutto, ma è anche inevitabile per “alzare l’asticella” dopo campionati di mediocrità. Ora ci sta provando Ventura, l’obiettivo del tecnico ligure non è vincere subito ma creare una Salernitana competitiva nel tempo. Il 24 agosto l’esordio in campionato, il cavalluccio è quasi pronto. Mancano solo altre due pedine…

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in Calciomercato