Connect with us

News

Coppa Italia, Samp-Salernitana a porte chiuse: società ligure si attiva per rimborso

AGGIORNAMENTO 26/10 – Doveva esserci una minima presenza di pubblico (470 biglietti a disposizione dei tifosi di casa) domani al Ferraris per Sampdoria-Salernitana di Coppa Italia, ma l’ultimo DPCM ha decretato la nuova chiusura degli stadi. La società ligure si è quindi prodigata subito per provvedere al ristoro per i supporter che avevano acquistato il ticket: “L’U.C. Sampdoria informa che i rimborsi dei biglietti acquistati online per Sampdoria-Salernitana, gara valida per il terzo turno di Coppa Italia 2020/21, avverranno automaticamente. La restituzione dell’importo verrà effettuata sulla carta di credito usata per l’acquisto. Anche l’eventuale utilizzo di voucher verrà riaccreditato contestualmente”.


Dopo aver giocato dinanzi a una minima porzione di tifosi a Verona contro il Chievo e a Vicenza, anche in occasione della prossima trasferta – quella di Coppa Italia contro la Sampdoria – la Salernitana troverà sugli spalti un numero, seppur esiguo, di sostenitori avversari. Del resto, riaprirà anche lo stadio Arechi per 700 supporters in occasione di Salernitana-Ascoli (clicca qui per leggere).

Saranno 470 i tagliandi disponibili invece per i tifosi doriani in occasione del match del terzo turno di coppa in programma martedì 27 ottobre alle 14 allo stadio Ferraris di Genova. L’acquisto sarà consentito solo al pubblico locale al costo di 10 euro, attraverso il portale sport.ticketone.it . Nel dettaglio, fino a domenica potranno acquistare i tagliandi in prelazione i possessori di abbonamento della stagione scorsa, mentre da lunedì i restanti biglietti saranno disponibili anche per altri tifosi, ma solo se possessori della SampCard.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News