Connect with us

News

I 23 convocati per la Samp: out Di Tacchio, Micai e i tre infortunati. Torna Guerrieri

Fabrizio Castori ha convocato 23 calciatori per la trasferta di Coppa al Ferraris, restano a casa gli infortunati Bogdan, Lombardi e Gondo, il fuori lista Micai, e capitan Di Tacchio, al quale viene concesso un po’ di riposo; si rivede Guerrieri. Il tecnico opererà un massiccio turnover, in vista anche dell’impegno di sabato prossimo contro la Reggiana, cambiando otto undicesimi della squadra vittoriosa contro l’Ascoli. Belec dovrebbe essere confermato in porta, novità in difesa con Karo, a destra, e Mantovani, al centro, dal primo minuto. Il classe ’96 ritroverà il campo dopo un anno e quattro mesi e sarà affiancato da Gyombér, sull’out mancino dovrebbe agire Veseli. A centrocampo la coppia centrale sarà composta da Dziczek, ritornato in campo contro l’Ascoli sabato dopo il malore accusato lo scorso 21 settembre, e dall’ex Capezzi; sugli esterni Kupisz dovrebbe giocare di nuovo, con dalla parte opposta Lopez a sostituire Cicerelli. Castori starebbe meditando di lanciare dal primo minuto il giovanissimo Iannoni, cambiando il modulo in un 3-5-2, con Kupisz che andrebbe in panchina e Karo che salirebbe a centrocampo. In attacco Tutino e Djuric ricaricheranno le pile, lasciando spazio a Giannetti ed André Anderson. Di seguito la lista dei precettati:

PORTIERI: Adamonis, Belec, Guerrieri;
DIFENSORI: Aya, Baraye, Casasola, Gyombér, Karo, Mantovani, Lopez, Veseli;
CENTROCAMPISTI: Anderson, Capezzi, Dziczek, Iannoni, Kupisz, Schiavone;
ATTACCANTI: Antonucci, Barone, Cicerelli, Djuric, Giannetti, Tutino.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News