Connect with us

News

Cinque cambi anche nel 2020/21: la decisione dell’assemblea di Lega B

Anche nel campionato che sta per cominciare in Serie B ci sarà la possibilità di effettuare cinque cambi per ogni partita, a patto che le interruzioni del gioco siano soltanto tre per ogni squadra (escluso il momento dell’intervallo che costituisce ulteriore spazio utile per le sostituzioni). Lo ha ratificato questa mattina l’assemblea della Lega B che si è riunita in videoconferenza, uniformandosi alla decisione presa già anche dalle leghe di Serie A e Serie C. La stagione post-Covid sarà lunga e dal calendario serrato. Per questo motivo, i venti presidenti hanno optato per la continuità rispetto alla ripresa dopo il lockdown da questo punto di vista.

L’Assemblea ha anche discusso del tema relativo alla tempistica adottata per l’esecuzione dei tamponi, anche alla luce delle recenti risposte negative circa un allentamento del Comitato tecnico scientifico, e chiesto un’apertura alle autorità governative, in totale sicurezza, sul tema dell’ingresso del pubblico negli stadi, ambito quest’ultimo che penalizza fortemente sia l’aspetto economico che di passione. Il presidente Balata ha inoltre anticipato la volontà di convocazione, nel mese di ottobre, di un’Assemblea incentrata su tematiche di politica sportiva, rendendo poi noto che la prossima seduta si svolgerà al centro tecnico federale di Coverciano il prossimo primo ottobre.

Infine c’è anche stato un cambio di orario per il match inaugurale del campionato. Il fischio di inizio di Monza-Spal, inizialmente previsto alle 21.00 di venerdì 25 settembre, avverrà invece alle 16.45 dello stesso giorno. La Lega ne ha datto annuncio tramite un comunicato ufficiale firmato dal presidente, ma non ne ha motivato la scelta.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News