Connect with us

News

Ciaramitaro a R. Alfa: “Casasola sanguigno, dissi a Colantuono di prenderlo. Il mister supererà questo momento”

Maurizio Ciaramitaro, ex centrocampista tra le altre di Trapani e Salernitana, conosce bene Fabrizio Castori, allenatore del Carpi che domenica affronterà la Salernitana al “Cabassi”. Intervenuto ai microfoni di Radio Alfa, l’ex centrocampista granata ha presentato il match in programma domenica in terra emiliana: “Sarà una partita tosta, Castori mette in campo sempre una squadra quadrata e a Carpi non è mai facile passare ma la Salernitana ha dimostrato di poter fare risultato con chiunque. Il momento del Carpi? Le difficoltà all’inizio ci sono sempre ma credo che Castori troverà la quadratura per raggiungere tranquillamente la salvezza”.

A proposito di allenatori, dopo il ko col Brescia anche Stefano Colantuono è stato bersaglio di molte critiche: “Ha un curriculum importante e chiede tanto ai suoi giocatori. La Salernitana ha tanti giocatori di spessore, con lavoro, pazienza e col contributo del pubblico si può arrivare ai play-off che poi sono un campionato a parte. Colantuono è troppo esperto per non sapere di cosa ha bisogno la squadra a gennaio. Il mister chiede sempre di mettere il cuore in campo, ora la Salernitana ha affrontato la squadra più in forma del campionato ma Colantuono ne verrà fuori, sa come gestire determinate situazioni”.

Ciaramitaro conosce bene anche Casasola e Perticone: “A Tiago piace molto arrivare in area, quando gioca da quinto può anche trovare il gol. É un ragazzo che ha voglia di arrivare, è il classico argentino sanguigno, mi permisi di dire a Colantuono di prenderlo subito. Perticone conosce la Serie B come le sue tasche, dimostrerà il suo valore a Salerno”. Infine il consueto punto sul campionato cadetto: “Il Palermo ha una rosa in Serie A, è la candidata maggiore a vincere il campionato. Il Lecce non mi sorprende, conosco Liverani, è la rivelazione del campionato. Ancora è presto, i primi verdetti li avremo a marzo”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News