Connect with us

News

“Carichi e convinti” per… “2 passi avanti”: gruppo concentrato, oggi charter per il Friuli

“Testa a martedì. Carichi e convinti”. È il messaggio perentorio che Gennaro Tutino ha voluto lanciare ieri attraverso il suo account Instagram ai tifosi, agli avversari e alla stessa squadra, con tanto di hashtag #forzaSalernitana. La sconfitta contro il Monza è arrivata alla ripresa del torneo dopo la sosta forzata, ma non sembra aver scalfito le certezze del gruppo, che stamani sosterrà la rifinitura al Mary Rosy e poi si metterà in viaggio per il Friuli: volo charter nel pomeriggio Napoli-Trieste, come si legge sull’odierna edizione del quotidiano Il Mattino, poi trasferimento in pullman a Lignano Sabbiadoro, sede della partita contro il Pordenone di domani. Percorso inverso sarà fatto subito dopo la partita, domani sera.

Dopo il ko contro i brianzoli, pochi calciatori granata sono stati attivi sui social. Ieri alla ripresa degli allenamenti – pur senza il condottiero Castori, ancora positivo al Covid – la squadra era certamente affranta, ma già proiettata alla sfida contro i ramarri. Insomma, va tutto trasformato in rabbia positiva. La pensa così anche Luka Bogdan, che ha affidato alla lingua inglese un concetto importante per accompagnare su Instagram una sua foto in azione: “One step back, two steps forward”, ovvero “un passo indietro, due passi avanti”. È opinione largamente diffusa in queste ore in cui la piazza si sforza di essere ottimista, che il ko contro il Monza possa aver riacceso la lotta per la Serie A diretta paradossalmente in favore della Salernitana, visto che domani il Lecce farà visita ai lombardi e, in caso di ko degli uomini di Corini, vincendo a Lignano i granata sarebbero secondi e avrebbero tutto nelle loro mani conquistando sei punti nelle successive ed ultime due giornate di regular season.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da GENNARO TUTINO (@gennarotutino)

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News