Connect with us

News

Calhanoglu sicuro: “Siamo davvero forti e meritatamente al primo posto”

L’Inter balza in testa alla classifica e lo fa grazie anche ad uno dei giocatori più in forma del campionato (nonché migliore del mese di novembre). Per lui ieri sera anche gol e assist oltre al primo posto in classifica. Non poteva desiderare di meglio Hakan Calhanoglu, intervenuto ai microfoni di Dazn al termine della gara contro il Cagliari, per commentare il fantastico momento che sta vivendo insieme ai suoi compagni: “Sono molto contento di essere qui, devo ringraziare la squadra perché loro mi hanno aiutato tanto per diventare un giocatore così importante. Sentono la mia qualità e io per loro e per il club in campo do sempre il massimo. Devo ringraziare anche i tifosi che sostengono sempre me e i miei compagni”.

Per quanto riguarda la questione rigorista: “Non dobbiamo creare casino. Siamo una squadra e potrebbe capitare anche a me di sbagliare il rigore. Stiamo giocando molto bene ultimamente ed anche Lautaro oggi, oltre i gol, ha fatto una grande partita”. Il turco avrà sicuramente apprezzato i tifosi urlare “La capolista se ne va”: “Il motivetto si è sentito molto bene…grazie a loro è tutto stupendo. È un onore per me essere qui all’Inter”. Infine riguardo il momento ottimale che li vede in vetta alla classifica: “Abbiamo giocato bene tante partite, adesso siamo al primo posto e a mio parere anche meritatamente. Siamo veramente forti, abbiamo dominato tutte le partite per arrivare fin qui, dobbiamo continuare su questa strada”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News