Connect with us

News

Bari, Lotito mastica amaro: “ADL scelta politica, Salernitana non rappresentava impedimento”

Claudio Lotito non ci sta. Il co-patron della Salernitana non ha gradito la scelta di Decaro, sindaco di Bari, di affidare ad Aurelio De Laurentiis il progetto di rifondazione del calcio barese. “É stata una scelta politica” ha sentenziato Lotito sulle colonne del Corriere del Mezzogiorno.

“Non mi sentivo in competizione con nessuno – Ha proseguito Lotito – Se dobbiamo vedere esperienze e risultati, parlano gli ultimi anni. Non sono abituato a fare la comparsa. Se avessi saputo di non servire, non avrei partecipato. E anche il presupposto che la Salernitana mi impediva di prendere il Bari, non risponde al vero. De Laurentiis e la multiproprietà? Non è verosimile che possa cambiare quella norma”. 

Una risposta al primo cittadino del capoluogo pugliese che aveva ringraziato Lotito per la manifestazione di interesse e per “il corso accelerato sul mondo del calcio” sottolineando però il problema Salernitana (qui l’articolo).

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News