Connect with us

News

Azzurrini a Nicolato, niente U21 per Gregucci che aspetta (altre) news da Coverciano. Menico-Lazio baby ai dettagli

Niente Nazionale Under 21 per Angelo Adamo Gregucci. L’allenatore, ancora a busta paga della Salernitana e grande amico del ct della Nazionale, Roberto Mancini, era stato inserito nel novero dei papabili per la successione di Gigi Di Biagio alla guida della massima rappresentativa azzurra giovanile. La Figc, però, ha preferito dare continuità al progetto delle selezioni inferiori, promuovendo all’U21 Paolo Nicolato, reduce da una positiva esperienza alla guida della rappresentativa U20. La comunicazione ufficiale è arrivata questa mattina sul sito della Federcalcio.

Nei prossimi giorni, però, potrebbero arrivare nuovi incarichi per Gregucci. Mancini spinge per riavere l’ex tecnico granata nell’organico delle Nazionali azzurre. Per ora, la panchina dell’U20 che resta vacante potrebbe essere una soluzione, ma occhio anche all’U19 di Nunziata che sarà impegnata agli Europei di categoria tra qualche settimana. La sensazione è che l’ex difensore di Lazio e Reggiana dovrà ancora attendere e, con lui, la proprietà della Salernitana. Lotito e Mezzaroma sperano che Gregucci possa trovare un nuovo impiego per poter così rescindere l’accordo stipulato a dicembre 2018, quando fu ingaggiato per sostituire Colantuono con risultati, purtroppo, non soddisfacenti.

A proposito di allenatori a libro paga, Leonardo Menichini è sempre più vicino all’approdo alla Lazio Primavera. Il trainer di Ponsacco, il cui contratto si è automaticamente rinnovato per un anno con la Salenitana con la conquista della salvezza sul campo, è stato scelto da Igli Tare per sostituire Bonacina sulla panchina dei baby biancocelesti: una sorta di premio di riconoscenza da parte di Claudio Lotito e del ds albanese, suo calciatore ai tempi del Brescia, per rimediare alla mancata conferma in granata. L’arrivo di Menichini a Formello, sponda Primavera, dovrebbe essere ratificato le prossima settimana: il suo contratto con la Salernitana sarà quindi cassato, a patto che ne venga sottoscritto uno pluriennale con il team capitolino.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News