Connect with us

News

A Verona (se si andrà) con limitazioni: la decisione dell’Osservatorio

Anche il Verona, come per Salernitana-Venezia (clicca qui per leggere l’articolo) temporeggia e non fa partire la prevendita in vista della gara che, da calendario, dovrebbe giocare contro il granata al Bentegodi il 9 gennaio. Lo farà solo da capodanno in poi, in attesa di notizie sulla prosecuzione del campionato del cavalluccio e, in subordine, dei suoi casi covid.

Intanto l’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, nel dubbio, si è comunque portato avanti con il lavoro. Se la partita si giocherà regolarmente, la problematica ordine pubblico inciderà sull’emissione dei tagliandi, poiché la rivalità tra le due tifoserie è cosa arcinota: l’Osservatorio ha già deliberato che  per i residenti a Salerno e provincia è previsto l’obbligo di acquisto del biglietto nel settore ospiti, dove si accederà solo se in possesso di fidelity card della Salernitana. La riduzione della capienza dei settori dal 75% al 50%, ovviamente, ridurrà il numero di tagliandi a disposizione già dal prossimo incontro del 6 gennaio. E a Salerno si augurano che in quella data il pallone possa continuare a rotolare…

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News