Connect with us

News

18 partite all’Arechi, ma l’abbonamento vale per 19: la Salernitana offre un’amichevole ai tifosi, resta la giornata granata

AGGIORNAMENTO 21/8. Tutto confermato, la Salernitana garantirà agli abbonati l’ingresso gratuito per un’amichevole nell’arco della stagione. Un modo per ovviare al fatto che a causa della riduzione delle squadre del torneo di Serie B (da 22 a 19), le partite a cui i tifosi assisteranno saranno 18 e non 19 come previsto. A renderlo noto il presidente del Centro di Coordinamento Salernitana Club con una nota su Facebook in cui viene spiegato che la società granata garantirà l’ingresso gratuito in occasione di una partita amichevole prestigiosa. Resterà una giornata granata come confermato anche dal club con la seguente nota:  L’U.S. Salernitana 1919, preso atto della modifica al format del campionato che prevede 18 incontri casalinghi per la stagione 2018/2019 e rispettando quanto previsto dai Termini e Condizioni Generali dell’ Abbonamento (art. 3, paragrafo C), comunica che tutti gli abbonamenti venduti avranno validità per n. 18 gare di cui 17 gare interne di campionato e un’amichevole casalinga che si svolgerà nel corso della stagione sportiva in data da definirsi. La Società si riserva una sola partita di campionato per la “Giornata granata” in cui gli abbonamenti non saranno validi.

Il clima di incertezza che aleggiava sulla Serie B si è un po’ dissipato nella giornata di ieri con la compilazione dei calendari: si parte finalmente il 25 Agosto con un campionato a 19 squadre, ma tra ricorsi, controricorsi ed esposti al governo i grattacapi per il campionato cadetto non sono di certo finiti. A dover fare i conti con questa rivoluzione ci sono anche le singole società, ormai impossibilitate a modificare l’offerta iniziale per l’acquisto dell’abbonamento. La Salernitana garantiva agli abbonati 19 partite casalinghe sulle 21 totali, con le due partite mancanti destinate a essere le famose e tanto discusse giornate granata. Con la riduzione delle squadre da 22 a 19 le partite giocate allo Stadio Arechi saranno soltanto 18, una in meno di quelle garantite dall’abbonamento, e questo va a costituirsi come un problema per la società di Via Allende da risolvere al più presto . Abbastanza scontata l’abolizione delle giornate granata, il che comunque non risolverebbe interamente il problema perché ci sarebbe ancora una partita in più da garantire agli abbonati. Sembra inverosimile che la società proceda a un risarcimento monetario per i circa 2000 abbonati (dato che chiaramente tenderà a crescere), e quindi la soluzione più sensata è di organizzare un’amichevole durante una delle quattro pause previste dal calendario, quella del mese di Novembre che vedrà ferma la Salernitana per ben tre settimane a causa della sosta delle nazionali e del turno di riposo (clicca qui per leggere l’articolo) sembrerebbe la più accreditata. Gli uffici competenti sono già al lavoro per risolvere questa piccola impasse, magari regalando ai tifosi un’amichevole di lusso.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 






Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News