Connect with us

News

Zanetti capolista con l’Ascoli: “Ventura è bravissimo, con lui ho svolto il ritiro al Torino. Devo tanto a Mario Somma”

Il suo Ascoli guarda tutti dall’alto verso il basso. Paolo Zanetti, tecnico emergente e più giovane della B, è alla guida del sodalizio bianconero che è capolista e ha raccolto dodici punti in cinque giornate, frutto di quattro vittorie (contro Trapani, Livorno, Juve Stabia e Spezia) ed una sola sconfitta (Frosinone).

E, se la Salernitana avesse vinto contro il Chievo, i granata stati primi insieme alla compagine marchigiana. Sulla panchina del Cavalluccio c’è Gian Piero Ventura, tecnico che Zanetti conosce molto bene. Questo il suo pensiero all’edizione odierna della Gazzetta dello Sport: Ventura è bravissimo, ho fatto un ritiro con lui al Toro. Il primato è sudato, ma meritato. La B è tosta: in certi momenti bisogna tener botta, in altri abbiamo la prepotenza per segnare tanti goal”.

In qualche modo i salernitani (seppur d’adozione) sono nel destino di Paolo Zanetti. Il tecnico dell’Ascoli, infatti, ha tessuto le lodi a Mario Somma: “Ho avuto 26 allenatori, una fortuna. Ho imparato il bene e il male. Mario Somma era in ascesa e mi ha insegnato tanto”.

(fonte foto: pagina Facebook Ascoli)

(articolo integrale sull’edizione odierna Gazzetta dello Sport)

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News