Connect with us

News

Weekend granata in prestito: gol decisivo di Firenze, rientra Iannoni

Marco Firenze si prende la scena nel weekend dei calciatori di proprietà della Salernitana in prestito altrove. La mezzala classe 1993 decide con un gol al volo il match del suo Padova contro il Perugia: l’1-0 vale l’allungo in vetta alla classifica. Firenze è stato schierato titolare – come Felipe Curcio – e sostituito a otto minuti dal termine. Sempre nel girone B della Lega Pro cade rovinosamente il Modena di Luca Castiglia (sostituito al 37′ della ripresa) nel derby con il Carpi (3-0). A proposito di… B: titolare Giannetti nel Pescara sconfitto all’Adriatico dalla Spal. Prova sufficiente, ma l’attaccante non incide.

Nel girone C di terza serie ottimo contributo di Peppe Fella alla vittoria che consolida il secondo posto per l’Avellino: dentro al 21′ della ripresa, va vicino al gol e conferisce brio all’attacco di Braglia nel finale di partita in cui si sblocca il derby contro la Paganese. Dieci minuti finali per Edoardo Iannoni con la casacca della Juve Stabia che espugna con un perentorio 2-4 il campo del Palermo; il centrocampista classe 2001 è tornato in campo dopo oltre un mese di assenza, in cui era incappato anche nella positività al Covid. Nelle vespe sempre out Orlando e Cernigoi. Un’ora in campo Kalombo, prima di essere sostituito, nel Foggia che batte a domicilio la Turris (1-3); in campo 90′ anche l’attaccante D’Andrea, 83′ per il centrocampista Vitale subentrato dopo sette minuti del primo tempo. Resta in panca Galeotafiore. Disastro Bisceglie: 0-3 casalingo col Catania, dieci minuti finali in campo per l’attaccante Musso, solo panchina per il portiere Russo.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News