Connect with us

News

Weekend ex granata: Luiz Felipe-Strakosha show, Russotto firma il derby tra Cavese e Avellino

Cambiano le casacche e le novità non mancano mai, un weekend da “ex” che anche questa settimana regalano gioie ai (propri) tifosi. Tanti gli ex granata impegnati – infatti –  in campo nelle loro rispettive nuove compagini e, come sempre, il campo ha lasciato gioie e soddisfazioni per alcuni, mentre altri sono tornati a casa con l’amaro in bocca.

In Serie A vittoria roboante della Lazio del co-patron Lotito, che si impone con un sonoro 4-0 sul Genoa, con gli ex Strakosha e Luiz Felipe sugli scudi. Quest’ultimo, in particolare, si sta mettendo in luce sempre più come leader difensivo. Nemmeno un minuto per Francesco Caputo nella sconfitta per 4-1 subita dal suo Sassuolo in casa contro l’Atalanta. Donnarumma, invece, gioca tutta la gara al San Paolo contro il Napoli ma il suo Brescia, a parte qualche buono spunto dell’ex granata, non riesce a tornare a casa con almeno un punto.

Pareggio casalingo del Benevento di Coda e Improta (sostituito a 7’ dalla fine), che però non lasciano il segno sul tabellino nella gara contro la Virtus Entella. Sconfitta pesante dello Spezia di Matteo Ricci per 4-2 in casa contro il rinato Trapani. Delusione per Alessandro Rossi e Davide Di Gennaro: la Juve Stabia cede in casa per 1-0 contro il Cittadella.

In Serie C, la Casertana dell’ex “cobra” Ciro Ginestra e di Antonio Zito supera per 2-1 il Catanzaro, con Marius Adamonis non impiegato nella compagine calabrese. Blitz della Paganese contro il Rieti di Enrico Zampa, con gli ex Gaeta e Stendardo titolari. Cambi vincenti per la Cavese di Favasuli e Di Roberto che supera l’Avellino per 2 reti a 0 grazie alla rete del subentrante Russotto (entrato al 51°). Vittoria fuori casa del Padova contro la Fermana (2-1) con Ronaldo Pompeu e Castiglia in campo per tutta la gara. Infine, vittoria anche per l’Alessandria di Eusepi (che si impone sul campo del Lecco per 2 a 0), e del Potenza in quel di Rende, con Vuletich in campo per 79’.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News