Connect with us

News

Granata macchina da trasferta: mai tre vittorie in B nelle prime tre lontano dall’Arechi

Numeri che non si sono mai visti nella storia. La Salernitana targata Ventura espugna il Picchi di Livorno e si gode il secondo posto in solitaria (almeno fino a stasera). Tutto grazie alla terza vittoria consecutiva in trasferta, un bottino ben più cospicuo di quello ottenuto fra le mura amiche dell’Arechi. Cosa ben più unica è che per la prima volta nel suo centenario viaggio la Salernitana vince le prime tre gare in trasferta nel campionato cadetto.

Impresa mai riuscita a nessun altro tecnico del cavalluccio. Tre vittorie di fila fuori casa le avevano fatte in B anche Zeman nella stagione 2001/2002 (Pistoiese-Salernitana 1-2, Messina-Salernitana 1-3, Cosenza-Salernitana 2-3) e Colomba nel campionato 1995/1996 (Foggia-Salernitana 1-3, Fidelis Andria-Salernitana 1-2, Ancona-Salernitana 0-1) ma in entrambe le occasioni le tre vittorie lontano da Salerno sono arrivate nel girone di ritorno. In Lega Pro invece tre vittorie nelle prime tre trasferte ci sono state recentemente, nella stagione 2014/2015, quando i granata si imposero sui campi di Martina Franca, Virtus Lamezia e Ischia Isolaverde; nello stesso anno la squadra guidata da Menichini ottenne anche sei vittorie consecutive in trasferta, tutte nel girone di ritorno sui campi di Aversa Normanna, Melfi, Savoia, Lecce, Catanzaro e Paganese.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News