Connect with us

News

VIDEO. Micai si mostra in allenamento: “Come un leone in gabbia”

Quella che porta alla trasferta di Ascoli è una settimana delicata per la Salernitana sotto il profilo dei portieri. Un effetto domino quello innescato dall’infortunio occorso a Vid Belec il quale, stando all’esito della risonanza magnetica, ne avrà per almeno un mese (clicca qui per leggere l’articolo). Al ‘Del Duca’ scenderà in campo Adamonis, questa mattina Guerrieri ha difeso i pali della Primavera nella sconfitta con lo Spezia (clicca qui per cronaca e sintesi video) e poi c’è Micai. La sua posizione negli ultimi mesi è stata al centro di un vero e proprio caso.

Prima l’esclusione dal progetto tecnico di Castori, poi l’arrivo di Belec e una situazione da separato che neanche del mercato di gennaio è andata incontro alla parola fine. Con l’infortunio del portiere titolare, per Micai potrebbe riaprirsi qualche spiraglio. Oggi l’estremo difensore originario di Mantova si è trattenuto sul manto erboso del Mary Rosy dopo la fine degli allenamenti e poco dopo ha pubblicato sui social un video della sessione di training con una didascalia quanto mai eloquente. “Like a lion in a cage”, ovvero “Come un leone in gabbia”. Un modo, neanche troppo velato, per esprimere il suo stato d’animo e soprattutto la voglia di tornare a difendere i pali della Salernitana. E chissà che il leone non possa tornare in libertà nelle prossime settimane.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alessandro Micai (@alessandro_micai)

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News