Connect with us

News

UFFICIALE. Troppi casi di Covid, Reggiana ottiene il rinvio del match col Cittadella

AGGIORNAMENTO ORE 18.30 – Ufficiale il rinvio della sfida in programma sabato alle 14 tra Reggiana Cittadella. È stata dunque accolta la richiesta presentata dal club emiliano in seguito alle numerose positività al Covid-19 riscontrate nel gruppo squadra e in ottemperanza al comunicato ufficiale 29 della Lega B che regola situazioni di questo genere.


ORE 16 – Reggiana in piena emergenza da Covid19. La gara con il Cittadella ora è fortemente a rischio. Già prima del turno infrasettimanale in cui ha affrontato l’Ascoli, nel club emiliano erano stati in sei a risultare positivi al coronavirus (clicca qui per leggere l’articolo). A questi, che non sono partiti con la squadra per le Marche, si sono però ora aggiunti molti altri casi, per un totale di 11 calciatori e 5 membri dello staff. Se martedì si pensava di poter gestire e far rientrare la situazione in qualche settimana ora non solo è quasi certo il rinvio della prossima partita, ma è in pericolo addirittura l’impegno successivo che sarà proprio contro la Salernitana, il 31 ottobre all’Arechi. Se avvenisse un rinvio della gara con il Cittadella, però, gli emiliani non potranno chiederne un altro anche per la Salernitana. La possibilità di rinvio prevista dal protocollo è solo una per tutta la stagione, quindi per lo scontro in programma a Salerno la Reggiana dovrà giocoforza presentarsi con il numero minimo di 13 elementi compreso un portiere, oppure perderà la partita a tavolino. Tra l’altro il Cavalluccio, prima di incontrare la Regia, dovrà giocare con l’Ascoli, a rischio di contagio dopo aver ospitato gli emiliani.

Intanto la Reggiana prende provvedimenti: è subito arrivato un comunicato ufficiale della società che annuncia di aver già inoltrato una richiesta di rinviare a data da destinarsi la partita di sabato con il Cittadella. Eccone il contenuto:

AC Reggiana comunica che gli esami effettuati nelle ultime ore hanno evidenziato all’interno del gruppo squadra un aumento dei casi di positività al Covid-19, attualmente riscontrati in 11 calciatori e 5 membri dello staff tecnico. I tesserati sono stati messi in isolamento fiduciario – come da protocolli del Ministero della Sanità e della FIGC – e continuerà su di loro un’attività di monitoraggio da parte dello staff medico della società.
In relazione alla situazione sanitaria di AC Reggiana e a quanto previsto dal Comunicato Ufficiale n.29 di Lega B del 13 Ottobre 2020, è stata inviata nel pomeriggio di oggi la richiesta di rinvio a data da destinarsi della gara di Serie BKT in programma sabato 24 ottobre 2020 con il Cittadella“.

2 Commenti

2 Commenti

  1. Michele

    22/10/2020 at 16:40

    Forse sto scrivendo una “fesseria”,ma le società di B hanno un solo “bonus”?, poi se non si possono presentare è 3-0 a tavolino? Grazie per l’eventuale risposta…

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News