Connect with us

News

UFFICIALE. Iervolino scioglie le riserve: sarà De Sanctis il nuovo ds

L’innovazione cercata e voluta da Danilo Iervolino porta il nome di Morgan De Sanctis. L’ex portiere di Udinese, Roma e Nazionale italiana, 45 anni, è il nuovo direttore sportivo della Salernitana. Il club granata si è mosso sotto traccia dopo la fumata grigia su Bigon ed ha scelto di affidarsi al giovane e rampante dirigente diplomatosi quattro anni fa a Coverciano come direttore sportivo. “La scelta si inserisce in un progetto più ampio all’insegna dell’innovazione e di un nuovo modo dinamico e trasversale di intendere il mondo del calcio, scrive la società nell’ufficializzare la scelta.

Tantissime le candidature giunte sulla scrivania della proprietà che aveva vagliato anche i nomi di Sogliano, Marchetti e Mirabelli, attualmente però ancora impegnato nella corsa alla B con il Padova. La scelta è ricaduta in modo convinto su De Sanctis, che era stato corteggiato nei giorni scorsi dai campioni di Grecia dell’Olympiacos che lo avrebbero voluto come direttore generale. Al team del Pireo, peraltro, è stato recentemente accostato il nome anche di Walter Sabatini, diesse granata uscente che lascia sicuramente un’eredità pesante. De Sanctis è pronto a raccoglierla dopo essere stato un giocatore dello stesso Sabatini ai tempi della Roma nel triennio 2013/16. Dopo aver chiuso in Francia, nel Monaco, la carriera con i guantoni iniziata al Pescara è proseguita con Juve, Udinese, Siviglia, Galatasaray e Napoli) nel 2017 è diventato dapprima team manager e poi anche direttore sportivo dei capitolini, sostituendo Gianluca Petrachi nell’annata 2020/21. Da calciatore De Sanctis è stato compagno di squadra di ex granata come Federico Giampaolo, Artistico, Perna, Nomvethe, Rinaudo, Di Michele, Fava, Montervino, Vitale, Calaiò e degli attuali granata Fazio, Gyomber, Sepe e Perotti. Il portiere ha vestito la maglia della Juventus insieme all’attuale preparatore granata Michelangelo Rampulla nelle stagioni 97/98 e 98/99. De Sanctis è stato compagno di squadra a Napoli di Edinson Cavani, sogno di mercato del patron Iervolino.

Nella scorsa stagione, fino al 28 febbraio, ha operato sempre nell’organigramma giallorosso come principale collaboratore del diesse Tiago Pinto, occupandosi del mercato dei giocatori in prestito, dei rapporti con l’estero e dei contratti dei ragazzi del settore giovanile. Dopodiché il dirigente abruzzese (è nato a Guardiagrele, in provincia di Chieti) ha rescisso il contratto ed atteso una nuova chance per “mettersi in proprio”: l’ha trovata a Salerno con un presidente giovane, che è pronto a puntare sul dinamismo ma anche sulle conoscenze acquisite da De Sanctis nel corso della proficua esperienza alla Roma. Accordo siglato oggi e già ufficializzato dal club per velocizzare il mercato.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News