Connect with us

Calciomercato

Tre possibili arrivi a centrocampo ma Coulibaly può saltare, Di Tacchio rinnova

Difesa ma non solo. Nelle scorse ore la Salernitana ha accelerato per gli arrivi di Gyomber e Ranieri per il pacchetto arretrato ma si prepara a rinforzare anche il centrocampo. Tre i potenziali rinforzi, tutti sull’asse Salerno-Napoli-Bari: i nomi sono infatti quelli di Kupisz, Schiavone e Palmiero, i primi due di proprietà del Bari, il terzo sotto contratto con il Napoli.

Un vero e proprio “pacchetto” che dovrebbe essere accompagnato dall’attaccante Gennaro Tutino, anch’egli di proprietà del club partenopeo. L’asse tra Lotito e De Laurentiis potrebbe infittirsi con il possibile passaggio di Maistro dalla Lazio al Bari. Castori dunque spera di avere 6 nuovi elementi entro mercoledì pomeriggio quando la Salernitana tornerà in campo per la ripresa degli allenamenti.

Il club granata però rischia di perdere il talentuoso Mamadou Coulibaly: il classe ’99 dell’Udinese, reduce da una stagione al Trapani, è stato uno dei protagonisti del ritiro dei friulani, complice l’assenza di molti nazionali bianconeri nella zona nevralgica. Il tecnico Gotti scioglierà le riserve sul futuro del senegalese solo a metà settimana. A proposito di centrocampisti: Di Tacchio ieri ha rinnovato il suo accordo con la Salernitana, l’ex Pisa sarà granata fino al 2023.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato