Connect with us

News

Trasferta al Bentegodi, buona risposta dai tifosi granata: cresce il dato dei biglietti venduti

A Benevento il derby delle tifoserie è stato stravinto dalla curva granata, lunedì scorso però in occasione del monday night c’è stata una risposta tiepida da parte del pubblico dell’Arechi. Solo 7mila i tifosi ad affollare l’impianto di Via Allende per una gara che poteva valere (ed è valsa) tantissimo per la Salernitana di Gian Piero Ventura. Lunedì prossimo ci sarà un nuovo esame per la formazione granata e al Bentegodi Lombardi e compagni non saranno soli. Anzi, si sentirà fortissima la presenza dei supporters del cavalluccio.

A quattro giorni dalla gara (ma a tre dalla chiusura della prevendita prevista per domenica alle 19) sono già oltre 250 i biglietti venduti per il “settore ospiti” (virgolette d’obbligo, perché lunedì i sostenitori granata si sistemeranno in Curva Sud, quella abitata dagli ultras dell’Hellas). Molti di questi tagliandi sono stati staccati per i tantissimi tifosi della Salernitana che vivono nel Nord Italia. Gli ultras granata di Salerno, infatti, stanno allestendo il viaggio e organizzando i pullman: il numero quindi è destinato a salire, nonostante si giochi in un giorno feriale e per di più in notturna. I tifosi granata rispondono presente, ora tocca alla Salernitana: vincere al Bentegodi e presentarsi al meglio la domenica successiva di nuovo all’Arechi. Magari per riportare, aiutati dall’iniziativa “Tutti uniti all’Arechi”, quei diecimila spettatori raggiunti solo nel derby con il Benevento dell’andata e poi sfiorati con Frosinone e Perugia.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in News