Connect with us

News

Svincoli da Russia-Ucraina, Lega A studia mosse: idea slot aggiuntivo?

Ha scosso l’Europa a livello geopolitico nelle ultime due settimane, ma ora la crisi tra Russia e Ucraina può avere risvolti anche nel mondo del calcio. Dopo le sanzioni, anche in ambito sportivo, comminate al paese di Vladimir Putin, il campionato russo e anche quello ucraino a causa della guerra sono stati interrotti. La Fifa ha dato la possibilità a calciatori e allenatori stranieri sotto contratto lì di accasarsi altrove fino al termine della stagione e questo significa, di riflesso, occasioni ghiotte sul mercato anche per i club italiani.

Gli scenari

In Italia la sessione di calciomercato è chiusa dal 31 gennaio, ma è la riunione tra le top leghe europee che potrebbe decidere il da farsi. Allo stato attuale i club potrebbero accogliere svincolati solo se hanno lasciato un posto libero in lista, oppure escludendo elementi già presenti (due i cambi disponibili in una stagione, la Salernitana ne ha già fatto uno, quello Aya-Guerrieri del girone d’andata). È tuttavia allo studio la possibilità di aggiungere uno slot nella lista over per poter accogliere gli svincolati dai campionati di Russia e Ucraina. Se ne parlerà venerdì prossimo nell’assemblea di Lega. Sabatini, intanto, ci pensa e monitora la situazione come tutti gli altri d.s., visto che qualche rinforzo last minute farebbe di certo comodo per rimpinguare il (già numeroso) parco giocatori messo a disposizione di mister Davide Nicola.

 

Di seguito la nota stampa diffusa dalla Lega nel pomeriggio:

“Si è svolta questa mattina l’Assemblea della Lega Serie A, con la partecipazione in collegamento video di tutte le 20 Società. In avvio di riunione il Vicepresidente Percassi ha relazionato i Club sulle riunioni svoltesi nei giorni scorsi con la Figc sul sistema delle Licenze nazionali. 

Sono stati votati e approvati i criteri di ripartizione dei ricavi della Coppa Italia e della Supercoppa per il triennio 2021 – 2024. 

Durante la riunione è stata inoltre esaminata la Circolare Fifa sul tesseramento dei calciatori stranieri provenienti dai campionati russo e ucraino. A tal proposito si terrà nel pomeriggio una riunione con tutte le Leghe europee e si tornerà a discutere della normativa da adottare in Italia nell’Assemblea già convocata per venerdì prossimo. 

Infine, per quanto riguarda l’adeguamento dello Statuto della Lega Serie A ai principi informatori federali, le Società continueranno, in una riunione tecnica convocata per la giornata di domani, a lavorare per definire il punto dei diritti collettivi NON – audiovisivi”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News