Connect with us

News

eSerie A, la Salernitana vola ai playoff. Gamers entusiasti: “Ottimisti per il futuro”

Pass staccato. La Salernitana di DiGianni e Montaxer si qualifica per i playoff come seconda del girone dietro al favoritissimo Genoa, che l’anno scorso ha dovuto capitolare nella finale scudetto. I player granata così raggiungono Venezia, Bologna, Sampdoria, Torino, Genoa, Milan e Inter (queste ultime due qualificatesi come migliori terze). Si è conclusa oggi con il gruppo C la fase a gironi della eSerie A TIM, la seconda edizione del campionato italiano di calcio videogiocato a FIFA 22 per PlayStation 5. Tutte le gare sono state trasmesse in diretta sul canale Twitch della eSerie A TIM e domani alle 15:30 avrà luogo il sorteggio sia del Winner Bracket che del Loser Bracket. Infatti il torneo ora proseguirà il 22 e 23 marzo con i playoff, con i rispettivi ticket staccati dalle prime due di ogni girone e le migliori due terze. Il 12 e 13 aprile, infine, saranno di scena le Final Eight per il titolo. Ora sarà una scelta difficile per il coach della Salernitana, che dovrà decidere soltanto un gamer tra Di Gianni e Montaxer per affrontare i Winner Bracket.

Day 1

La prima giornata di incontri di martedì si è chiusa con un bilancio positivo per la Salernitana che stazione al secondo posto con sette punti in quattro incontri, dietro al favorito Genoa. Proprio i granata sono stati gli unici a strappare un pareggio ai rossoblu, tra i protagonisti annunciati del torneo. Contro i liguri il match si è chiuso sul 2-2. Vittoria poi in casa dell’Inter per 0-2, seguita da una sconfitta con il Sassuolo per 2-1. La riscossa poi con il blitz sull’Empoli (2-1), che porta la firma di Andrea Montanini in arte “Montaxer” (clicca qui per leggere la sua intervista alla vigilia).

Questa la classifica del Group C al termine del day 1:

  1. Genoa eSports – 10 punti (3 vittorie, 1 pareggio, 0 sconfitte)
  2. U.S. Salernitana 1919 eSports – 7 punti (2 vittorie, 1 pareggio, 1 sconfitta)
  3. Inter eSports – 6 punti (2 vittorie, 0 pareggi, 2 sconfitte)
  4. Empoli eSports F.C. – 3 punti (1 vittoria, 0 pareggi e 3 sconfitte)
  5. Sassuolo eSports – 3 punti (1 vittoria, 0 pareggi e 3 sconfitte)

Day 2

Sono altri sette i punti raccolti dalla Salernitana eSports nell’ultima giornata del gruppo C ma anche dell’intera regular season. Inizia, però, con molta apprensione il pomeriggio in diretta su canale Twitch della eSerie A TIM: contro il favoritissimo Genoa Montaxer perde con un netto 3-0, per poi rifarsi sul Sassuolo per 3-1. DiGianni ottiene un buon 0-0 con l’Inter e, a fine serata, mette sotto un Empoli (2-0) che non ha niente da chiedere alla classifica e che schiera il player reclutato con il draft di gennaio scorso.

La classifica del Group C al termine delle gare:

  1. Genoa eSports – 18 punti (5 vittorie, 3 pareggi, 0 sconfitte)
  2. U.S. Salernitana 1919 eSports – 14 punti (4 vittorie, 2 pareggi, 2 sconfitte)
  3. Inter eSports – 13 punti (4 vittorie, 1 pareggi, 3 sconfitte)
  4. Empoli eSports F.C. – 7 punti (2 vittorie, 1 pareggio e 5 sconfitte)
  5. Sassuolo eSports – 4 punti (1 vittoria, 1 pareggio e 6 sconfitte)

 

L’intervista

Al termine del pomeriggio di gare, il salernitano Emiliano DiGianni ha commentato la due giorni di gare ai nostri microfoni: “Le impressioni sono molto positive, sono stati due giorni in cui si era creato un bel gruppo, nonostante poi si dovrà decidere chi andrà avanti tra me e Andrea. L’ultima partita è stata una scelta di cuore del coach, ha fatto giocare me che sono salernitano in una gara importante. Avevamo in realtà già conquistato il pass per il Winter Bracket in quanto tra me migliori due terze. Ero sicuro che anche Montaxer non avrebbe deluso affatto. Così è stato. Ci tenevo a chiudere questo primo round di eSerie A con 3 risultati positivi, comunque due vittorie un pareggio con 0 gol subiti è stato un traguardo importante. Da salernitano, videogiocare per la squadra della mia città è importante personalmente, la vittoria sull’Empoli è stata la ciliegina sulla torta. Mi sono tolto una soddisfazione vendicando la sconfitta per 5-0 subita dalla Salernitana a San Siro, infatti contro l’

Anche Andrea Montanini Montaxer si è detto soddisfatto ma con i piedi per terra: “Sensazioni positive, secondo posto importante. Ho rammarico per la gara con il Genoa, perchè alla prima potevo fare gol al 90′ per vincerla e la seconda l’ho persa per 3-0. Per il resto ottimo girone, bisogna stare concentrati e fare attenzione al sorteggio di domani. Invece contro il Sassuolo ho sofferto la sua fase offensiva. La gara è stata quella decisiva per andare ai playoff, si è messa bene con l’1-0 e dopo il pareggio loro sono stato freddo per andare sul 3-1. Quale squadra vorrei evitare ai Winner Bracket? Mah, direi il Venezia e anche il Torino”.

Un frame di Empoli-Salernitana (1-2) di martedì 8 marzo

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 






Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News