Connect with us

News

Striscione all’Arechi, la Curva spiega: “Iniziativa di un singolo gruppo”. UMS: “Volevamo dare segnale”

striscione

L’intento era quello di lanciare un segnale ed il segnale è stato lanciato. Lo striscione esposto ieri sera all’Arechi dai componenti dell’Ultras Movement Salerno ha lasciato il segno. Da tempo infatti la tifoseria organizzata non lanciava un messaggio di questo tipo ma la Curva Sud, quest’oggi ha tenuto a specificare che quello scritto sullo striscione è un messaggio che non rispecchia il pensiero di tutti i tifosi:  “I gruppi Ultras della Curva Sud Siberiano tengono a informare che lo striscione comparso all’Arechi non è espressione della linea né dell’iniziativa della Curva bensì dell’iniziativa di un singolo gruppo che ha scelto di fare autonomamente. Un modo di agire che avevamo da tempo accantonato perché riteniamo che solo con l’unità d’intenti e di forze si possa portare la tifoseria granata ai livelli che anche di recente hanno fatto parlare di noi per seguito, coreografie e iniziative di massa applaudite dall’Italia intera.

Qualsiasi iniziativa della Curva, concordata nelle sedi opportune, sarà firmata come tale e tesa in concreto al sostegno e al bene della Salernitana. Riteniamo doveroso ricordare che la Curva Sud Siberiano non ha mai avuto interessi o simpatie preconcette per la causa di Lotito, Mezzaroma, Fabiani, un allenatore o un calciatore, ma ha sempre e solo incitato e difeso la maglia, senza risparmiare critiche e contestazioni a nessuno al momento opportuno. Chi non ricorda, non ha buona memoria. Noi porteremo avanti la nostra linea ribadita a tutti, non in ultimo nel ritiro di San Gregorio Magno dove siamo stati senza che molti non lo sapessero, perché vogliamo vivere ancora una stagione di emozioni e perché non siamo storicamente abituati ad arrenderci a metà del cammino. Nel rispetto di ogni altra opinione, continueremo a essere noi stessi. Ultras della Salernitana. In casa e in trasferta. Solo per Salerno e per la maglia granata!”.

Contemporaneamente l’UMS ha voluto spiegare i motivi del gesto di protesta che ha fatto molto parlare in queste ore: “In merito allo striscione esposto ieri sera il gruppo Ums ha alcune cose da chiarire alla NOSTRA CITTÀ.
Lo striscione esposto FUORI DALLA CURVA era per dare un segnale alla società. Per Noi con SOCIETÀ si intendono PRESIDENTI DIRETTORI CALCIATORI ALLENATORI, FINO ALL’ULTIMO MAGAZZINIERE. La frase ha un significato ben preciso: attaccamento a questa CITTÀ e a questa MAGLIA e vale per TUTTI. Chi non ha voglia di restare è meglio che se ne vada subito!!! Il RISPETTO è quello che non abbiamo ricevuto SIA IN CAMPO SIA FUORI DAL CAMPO dove sono anni che galleggiamo in questa categoria senza avere nessuna progettualità.

La DIGNITA’ è quella di uscire dopo il novantesimo minuto dal campo con la maglia sudata e a testa alta. Con una campagna acquisti mediocre la responsabilità oltre che dei giocatori che scendono in campo è anche della dirigenza che ha portato malcontenti e risultati negativi. Concludiamo dicendo che il Gruppo UMS sosterrà in casa e fuori casa la NOSTRA SALERNITANA, SOLO PER LA MAGLIA. Quando ci sarà bisogno di applaudire applaudiremo e quando ci sarà bisogno di fischiare fischieremo. SALERNO MERITA RISPETTO E MERITA DI SOGNARE ALDILÀ DI PRESIDENTI GIOCATORI E ALLENATORI…….SOLO PER QUESTA MAGLIA SOLO PER QUESTA CITTÀ SOLO PER QUESTI COLORI!! UMS”.

1 Commento

1 Commento

  1. mai satellite della lazio

    12/01/2019 at 18:41

    ..voglio vedere a fine campionato se riparte uguale il “teatrino” come da tre anni e mezzo a questa parte.. cosi’ che a fine 2020 potremo contare le “FARSE” sulle dita di una mano ..precise precise ..solo per la maglia!!!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement
Advertisement

Altre news in News