Connect with us

Giovanili

Sorpassi e controsorpassi, costano care ingenuità difensive: U16 granata cade in casa col Perugia

TABELLINO  –  SALERNITANA-PERUGIA 2-3 (U16)

SALERNITANA: Abate, De Santis (40’ st Vellella), Di Maio (17’ st Landi), Garofalo, Belvedere, Guerra, Luongo (33’ st Luongo), Sabatino (33’ st Alborino), Marzocchella (17’ st Abitino), Bammacaro (33’ st Bilancieri), Abate (17’ st Lamberti). A risp: Scialla. All: De Santis.

PERUGIA: Moro, Tempesta (34’ Pomerani), Grassi (34’ st Budelli), Passaquieti, Dottori, Paolisi (40’ st Della Vedova), Paladino, Sirci, Bizzi, Lolli (1’ st Seghetti), Lorenzini (17’ st Volpi). A disp: Sergiacomi, Mezzasoma, Cicioni. All: Polverini.

Arbitro: Romaniello di Napoli (Poto/Federico)

NOTE. Marcatori: 34’ pt e 30’ st Buzzi (P), 7’ st Bammacaro, 22’ st Garofalo (S), 38’ st Seghetti (P). Ammoniti: nessuno. Recuperi: 0′ pt e 6′ st. Spettatori: 100 circa.

 

Parte col piede sbagliato il campionato dell’U16 della Salernitana, sconfitta rocambolescamente per 2-3 questo pomeriggio al campo Volpe dai pari età del Perugia al termine di una gara dai mille capovolgimenti. Decisivo il calo di tensione della retroguardia di casa a partire dalla mezzora del secondo tempo, quando Buzzi ha messo dentro il pallone del 2-2 e ha spianato la strada al ritorno di fiamma ospite che si è poi concretizzato otto minuti dopo con Seghetti, abile a sfruttare una dormita di Abate e Belvedere e a depositare in rete il pallone del definitivo 2-3. Eppure, i granatini erano stati bravissimi a inizio ripresa a cominciare con marce alte, sorprendendo un Perugia parso comunque superiore dal punto di vista tecnico e del palleggio nella prima frazione, in cui il solito Buzzi aveva siglato il vantaggio perugino. Nel secondo tempo, la Salernitana ha alzato il baricentro, scrollandosi di dosso anche un po’ di timore: il pari di Bammacaro dopo 7’dà il via a una serie di emozioni, con i padroni di casa convinti di poter ribaltare la situazione. (n pericolosissimo tentativo di Luongo – su cui Moro si supera – è preludio al gol del vantaggio granata con Garofalo che fa gioire il pubblico del Volpe. Sembra l’episodio della svolta definitiva e invece la Salernitana va in paura: due ingenuità difensive costano care, il Perugia ribalta di nuovo e porta a casa i tre punti.

Le parole dell’allenatore Ernesto De Santis nel video sottostante:

 

Alcuni scatti di Salernitana-Perugia U16:

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in Giovanili