Connect with us

News

Serie A, le date 2022/23: granata già all’opera tra iscrizione e ritiro

La Salernitana ufficializzerà a breve le date della ripartenza. Già operativo il club ovviamente sui fronti stadio (oggi previsto incontro al Comune) e documentazione per l’iscrizione al prossimo campionato, nelle prossime ore arriveranno anche i riferimenti agonistici.

Le date

La partenza per il ritiro austriaco dovrebbe essere fissata l’11 luglio e preceduta da una settimana di lavoro in sede, probabilmente sempre al Mary Rosy, che resterà casa del club anche l’anno prossimo, in attesa dell’individuazione del terreno per la costruzione del centro sportivo di proprietà e dei relativi tempi tecnici di realizzazione. Non tutti i calciatori sotto contratto potrebbero presentarsi in tempo: alcuni usufruiranno di qualche giorno di riposo in più, ovvero coloro che saranno impegnati con le rispettive Nazionali ai primi di giugno (Veseli, Lassana Coulibaly, Belec, Gyomber, Motoc, eventualmente Strandberg, Kastanos e Dragusin se dovessero rimanere a Salerno).

Ferragosto in campo

La Serie A 2022/23 comincerà nel weekend del 14 agosto, in anticipo rispetto al solito a causa del Mondiale in Qatar che si svolgerà tra il 21 novembre e il 18 dicembre. Nel mese di agosto si giocheranno addirittura quattro giornate, con un primo turno infrasettimanale. Tre partite a settembre (4, 11, 18), poi una sosta per le nazionali tra il 19 e il 27. Ad ottobre cinque partite, senza turni infrasettimanali, nei giorni 2, 9, 16, 23 e 30, mentre l’anno solare si chiuderà con i tre match di novembre (6, 9 e 13). Al termine dell’ultima partita i calciatori che dovranno rispondere alle convocazioni dei rispettivi CT per recarsi al Mondiale lo faranno, mentre gli altri resteranno al lavoro con le varie squadre. Che potrebbero organizzarsi con un mini torneo all’estero: la Lega Serie A ne sta discutendo, si parla degli Stati Uniti, ma anche degli Emirati Arabi.

La ripresa

Dopo la lunga sosta, a gennaio il la stagione riprenderà il 4 con la giornata numero 16 di campionato. Seguiranno anche gli ottavi di Coppa Italia. A tal proposito, la prima partita della competizione tricolore per la Salernitana dovrebbe arrivare il 7 agosto, una settimana prima di iniziare il campionato. Da questo punto di vista, però non c’è ancora certezza di calendario. Prima di arrivare alla fine della stagione, prevista per domenica 4 giugno, si procederà a spron battuto con una sola sosta per le Nazionali (tra il 20 e il 28 marzo).

Segreteria al lavoro

Si diceva degli step per l’iscrizione al campionato. Il primo è il 31 maggio, entro cui occorre depositare presso la Co una ViSoc copia delle comunicazioni dei dati delle liquidazioni periodiche IVA relative al terzo trimestre dell’anno d’imposta 2020 e al secondo trimestre dell’anno d’imposta 2021, dichiarazioni e ricevute di pagamento, attestazione del collegio di vigilanza e della compagine sociale, indicazione del C/C della società e dichiarazione della situazione patrimoniale intermedia al 31 marzo. C’è poi il 15 giugno, data entro cui la Salernitana deve presentare la documentazione comprovante il possesso dei criteri infrastrutturali (stadio, convenzione, etc)

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News