Connect with us

News

“Scandaloso che la Salernitana si possa salvare”: il club granata querela Michele Criscitiello

Si preannuncia una battaglia legale tra la Salernitana e Michele Criscitiello. Il club granata pare intenzionato a querelare il giornalista di Sportitalia per le dichiarazioni rilasciate in diretta tv lo scorso 25 aprile. Dopo le 3 vittorie consecutive del team campano, Criscitiello aveva invocato l’intervento della Procura federale, ritenendo “inammissibile – queste le parole – che dopo un campionato intero senza vincere una partita oggi con tre vittorie di fila si può ancora salvare. Scandaloso”. Lunedì il club dovrebbe portare le carte in tribunale per procedere alla querela.

L’azione del club segue l’iniziativa di due avvocati salernitani che in settimana avevano effettuato una segnalazione all’Ordine dei Giornalisti della Campania e al Consiglio nazionale di Roma, ritenendo gravemente lesive le parole di Criscitiello

Nella nota inviata all’Ordine dei giornalisti, gli avvocati Pierluigi Morena e Pierluigi Vicidomini evidenziano che le considerazioni di Criscitiello si basano sul falso sillogismo secondo cui chi ha perso tante partite non può mai più vincere (ricordiamo che la Salernitana aveva già collezionato vittorie in questo campionato).

Particolarmente grave, secondo Morena e Vicidomini, è il riferimento all’Illecito Sportivo che Criscitiello fa invocando l’intervento della Procura Federale. Nel senso che se il giornalista fosse in possesso di prove, dovrebbe provvedere ad effettuare denunce agli organi competenti.

1 Commento

1 Commento

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News