Connect with us

News

RIVISONDOLI DAY 5. Solo pallone oggi per i granata: Castiglia a parte, a riposo Rosina

RIVISONDOLI (AQ). Solo pallone, dopo le fatiche dell’amichevole di ieri, per la Salernitana nella doppia seduta di oggi in ritiro. Colantuono insiste col 3-5-2 e dopo i movimenti di squadra senza palla di stamani, ha torchiato i suoi con esercitazioni attacco vs difesa. Differenziato per Castiglia, vittima di alcuni problemi muscolari, mentre Akpa Akpro ha interrotto anche oggi l’allenamento, lamentando il riacutizzarsi di un fastidio alla coscia sinistra. Hanno marcato visita anche Alessandro Rosina, nell’ottica della “gestione” del suo ginocchio concordata con Colantuono, e il febbricitante Volpicelli, comunque in procinto di salutare Rivisondoli. Botta alla caviglia destra per Schiavi, solo una contusione: l’ex catanese ha preferito comunque non partecipare alla partitina finale a metà campo, disputata davanti a una trentina di curiosi tra cui molti provenienti da Salerno.

Nelle esercitazioni tattiche Colantuono ha schierato Pucino, Odjer, Palumbo, Mazzarani, Sette con Perea-Vuletich coppia avanzata, ad attaccare contro Casasola, Mantovani, Schiavi, Granata e Di Roberto, più Signorelli frangiflutti davanti alla difesa. Nella seconda tranche di esercitazioni ad attaccare sono stati Casasola, Akpa Akpro, Signorelli, Altobelli e Di Roberto con la coppia Bellomo-Bocalon davanti, contro Pucino, Galeotafiore, Gigliotti, Vitale e Sette, più Palumbo mediano.

Il trainer non ammette cali di tensione, chiede di giocare palla a terra, “dove vedete” e di non fermarsi. “Solo quando fischio io”, la puntualizzazione. In particolare evidenza Bellomo, autore di un eurogol in partitina.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News