Connect with us

News

Qui Pescara, Pillon: “A Salerno per dare continuità, 29 punti significano tanto per noi”

Otto vittorie, cinque pareggi e quattro sconfitte. Sarà il Pescara – terza forza del campionato a braccetto con Lecce e Verona – a chiudere il 2018 agonistico della Salernitana, facendo visita ai ragazzi di Gregucci domenica 30 dicembre alle 15. Il delfino viene dalla vittoria interna contro il Venezia e si becca gli elogi del suo tecnico, l’esperto Bepi Pillon, nelle dichiarazioni post-partita: “Siamo stati ordinati, non siamo andati in frenesia. La squadra mi è piaciuta molto, in alcune partite l’abbiamo vista più bella ma è stata fortemente pratica ed ha raggiunto l’obiettivo di tre punti meritati. Tatticamente siamo stati disciplinati, i miei ragazzi hanno giocato l’uno per l’altro, concedendo poco agli avversari. Voglio una squadra così, compatta. alla fine contano i risultati, noi siamo valutati per quelli e non per la bellezza del gioco. Con le catene di destra e sinistra lavoriamo bene, dobbiamo però sfruttare meglio i traversoni, attaccare di più il primo palo e migliorare nella finalizzazione. I ragazzi subentrati hanno fatto bene, quando vedi che chi entra ha voglia di portare a casa il risultato è una bella cosa. Dobbiamo continuare così e mettere davanti sempre il Pescara. Aver fatto 29 punti significa molto ma dobbiamo finire bene a Salerno perché l’obiettivo fondamentale è avere continuità di risultati. Il mercato? Non posso dire quello che ho chiesto, ho fiducia nella società e nel ds”.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News