Connect with us

News

Qui Lecce, la bestia nera dei granata Mancosu rischia il forfait

Marco Mancosu rischia seriamente di saltare il primo impegno ufficiale del Lecce, ossia la sfida con la Salernitana valida per il terzo turno eliminatorio di Coppa Italia in programma domenica 18 agosto alle ore 20.45 al Via Del Mare. Vera e propria autentica bestia nera dei granata, con cinque goal segnati in sette sfide, il forte centrocampista offensivo sardo lamenta un problema al polpaccio che ne ha pregiudicato la preparazione.

QUANDO VEDE IL GRANATA – Mancosu ha un feeling speciale quando gioca contro la Salernitana: ben cinque i goal realizzati dal capitano del Lecce, quattro di questi praticamente consecutivi. Il primo centro, ininfluente, nel 2013/2014 nel derby con il Benevento: una marcatura effimera, data la vittoria del Cavalluccio che espugna il Vigorito-Santa Colomba con una doppietta di Guazzo. L’anno dopo, decisamente più importanti le reti siglate con la maglia della Casertana: il primo sigillo nel derby vinto al Pinto dai rossoblu con il calcio di rigore al novantacinquesimo; al ritorno la rovesciata dell’1-1 in un Arechi addobbato a festa per la promozione in B.

Goal che avevano aperto le porte ad un possibile arrivo in granata, ma Fabiani e Torrente hanno optato per Daniele Sciaudone. Il calciatore sardo si trasferisce a Lecce dove diventa una bandiera e macina altri goal contro la Salernitana, come accaduto nella scorsa stagione: un centro nella sfida d’andata terminata con il punteggio di 2-2 e apertura delle danze dopo soli quattro minuti nel successo esterno dei pugliesi (1-2).

L’INFORTUNIO – A metà luglio ha lasciato il ritiro per un problema al polpaccio. Liverani, tecnico del Lecce, ha dichiarato recentemente: “Mancosu, se non ci saranno ulteriori problemi, dovrebbe aggregarsi nella settimana che precede la prima di campionato. Si porta dietro una situazione vecchia“. Parole che sembrano preannunciare uno stop per il trequartista in vista dell’esordio in campionato contro l’Inter della prossima settimana.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News