Connect with us

News

Qui Cittadella, da valutare le condizioni di tre calciatori

Inizia la settimana che porterà alla sfida con il Cittadella, un incontro delicato per la Salernitana, ormai invischiata per la lotta a non retrocedere. La formazione granata deve ridestarsi dopo un brutto periodo di forma (un punto nelle ultime cinque gare); la società ha deciso di applicare una politica di riduzione del costo dei biglietti (clicca qui per leggere l’articolo) ma la tifoseria, in special modo alcuni club e gruppi ultras, vuole proseguire nella diserzione annunciata e realizzata nel match interno con il Venezia.

Gli uomini allenati da mister Venturato riprendono quest’oggi la preparazione dopo il giorno di riposo ottenuto dopo il convincente successo sul Livorno per 4-0. Per la formazione veneta, attualmente settima in classifica, sono da valutare le condizioni di tre calciatori: i giovanissimi Luca Maniero (centrocampista, 2 presenze) e Alberto Rizzo (terzino sinistro, 4 presenze) non sono stati convocati contro i labronici per alcuni guai fisici (distorsione alla caviglia per il mediano; problema all’adduttore per il fluidificante, la cui ultima presenza in campionato risulta proprio contro i granata nel girone d’andata) mentre colui che ha sbloccato il match casalingo sabato, Mattia Finotto, è uscito anzitempo dal terreno di gioco, al punto da destare qualche preoccupazione ai media locali: “Siamo tornati dentro i playoff per rimanerci – spiega l’attaccante granata – abbiamo fatto veramente una buona partita e abbiamo raccolto quanto meritavamo. Il gol? E’ stata un’azione bellissima, ringrazio Settembrini per il bellissimo assist e sono contento di essere tornato a segnare. Adesso arriviamo ai playoff, e poi vedremo cosa succederà. Le mie condizioni? Non so ancora cosa mi sono fatto, lunedì svolgerò accertamenti e vedremo…””

*virgolettati di Finotto estrapolati dal sito trivenetogoal.it

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement
Advertisement

Altre news in News