Connect with us

News

Prove di formazione all’Arechi, Colantuono mischia le carte: Di Gennaro in pole, Perticone ok

Carte mescolate e poche ma chiare indicazioni dall’allenamento che la Salernitana ha sostenuto questa mattina allo stadio Arechi. Allenamento in programma alle 10 ma iniziato con quasi un’ora di ritardo: probabile che Colantuono abbia tenuto a rapporto la squadra negli spogliatoi in vista dell’ostica trasferta di Benevento. Il tecnico di Anzio deve ancora sciogliere qualche dubbio legato all’undici da mandare in campo ma sul modulo la scelta sembra fatta.

Colantuono dovrebbe puntare nuovamente sulla difesa a tre con Perticone, regolarmente in campo questa mattina, a far reparto con Schiavi e Gigliotti. Se l’ex Cesena dovesse accusare nuovamente qualche problema alla spalla subentrerebbe Mantovani, provato questa mattina nella linea a tre titolare. A centrocampo l’unico sicuro di una maglia sembra essere Akpa Akpro, reduce da tre prestazioni a dir poco sublimi. Al suo fianco Di Tacchio potrebbe scalzare Castiglia se Di Gennaro dovesse agire da trequartista. Possibili novità sulle fasce dove le quotazioni di Pucino sono in rialzo a discapito di Djavan Anderson mentre a sinistra appare inamovibile Casasola.

Il trainer granata contro il Benevento potrebbe puntare, almeno all’inizio, su un undici di partenza più accorto schierando due esterni più bloccati al fine di contenere le sfuriate di Tello e soci. In attacco resta da capire chi farà coppia con Djuric: Colantuono nel corso dell’allenamento all’Arechi ha dato spazio sia a Jallow che Bocalon; possibile che ancora una volta il Doge venga preferito al gambiano, più efficace a gara in corso. Domani allenamento pomeridiano al “Mary Rosy” dove il tecnico ex Bari proverà a schiarirsi ulteriormente le idee.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News