Connect with us

News

Picchio carico: “Salernitana corazzata, battaglia da affrontare uniti e con carattere”

La Salernitana “troverà un Ascoli positivamente arrabbiato, reduce da una delle migliori partite nella mia gestione, se non la migliore”. Parola di Andrea Sottil, trainer del Picchio, alla vigilia del match contro i granata. La formazione bianconera è uscita sconfitta dallo scontro diretto contro la Reggiana nell’ultimo turno, ma il suo allenatore guarda i bicchiere mezzo pieno: “Per assurdo alle volte lo sport è così, c’è poca logica ma ci siamo confrontati coi ragazzi alla ripresa, abbiamo rivisto la partita e le cose che abbiamo fatto bene e quelle in cui potevamo essere più precisi; quando non arrivano i risultati la responsabilità e nostra, al di là della grande prestazione”.

Sottil si dice fiducioso. “Abbiamo lavorato con intensità e applicazione, andando a toccare con più ripetitività delle situazioni di gioco che secondo me vanno migliorate, è stata un’ottima settimana di lavoro, vissuta con la giusta tensione. C’è entusiasmo, i ragazzi stanno comunque facendo molto bene. – ha dichiarato – La Salernitana? Non la scopro io, è un’altra corazzata, costruita per vincere il campionato. Ha all’interno della rosa giocatori di ottima qualità esperienza, tecnica e anche grande fisicità. Detto questo, noi oggi abbiamo un’identità precisa, lo dice il campo e i risultati fatti. Dobbiamo continuare su questa strada, abbiamo ricominciato la settimana dicendoci che è mancato qualcosa se non abbiamo raccolto i tre punti, quindi dobbiamo prenderceli domani. Rispettiamo tutti come sempre ma pensiamo a noi, a quel che siamo diventati e a quanto possiamo migliorare. Davanti abbiamo un’altra battaglia da affrontare dal primo al centesimo minuto tutti insieme”. Nelle file ascolane mancheranno quattro elementi tra infortuni e squalifiche (clicca qui per leggere i convocati). “Purtroppo ci sono gli assenti. Pensavo di recuperare Bidaoui, ma non ce la fa a lasciarsi indietro questa lussazione alla spalla. Kragl si è infortunato da solo, per la prossima ci sarà. Dispiace, mi sarebbe piaciuto avere sempre tutti a disposizione per scegliere con più difficoltà. Fa parte del gioco, ho comunque una rosa molto competitiva, saranno tutti all’altezza, si chi entrerà a gara in corso, sia chi giocherà dall’inizio. Offriremo prestazione da Ascoli, di spessore caratteriale, determinazione, cattiveria agonistica, ma anche qualità di gioco. vogliamo vincere e dedicare la vittoria al tifoso Giorgio Marini che purtroppo ci ha lasciato in settimana”, la chiosa di Sottil.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News