Connect with us

Giovanili

Pagellone Primavera: mai in partita Fucci, molto propositivi Raiola e Fois

DE MATTEIS 6,5: Incolpevole sui due gol subiti, la cui responsabilità grava tutta sui suoi difensori, ha il merito di tenere in vita le speranze di rimonta con parate importanti che impediscono al Livorno di allungare il vantaggio.

GALEOTAFIORE 6: Colpevole sul gol del’1-0 dove si fa sorprendere alle spalle dal taglio di Haoudi che può stoppare indisturbato in area piccola e appoggiare comodamente in rete. Si fa parzialmente perdonare assumendosi la responsabilità di tirare e segnare il rigore che rianima la squadra.

MILANI 6: Quasi un libero, gioca e imposta con personalità e senza paura di rischiare, non facendo mancare la giusta copertura sulle varie ripartenze del Livorno.

FUCCI 5: Fuori dalla partita fin dai primi minuti, in cui si fa sorprendere un paio di volte dal palleggio dei suoi stessi compagni. Poi al 29’ combina la frittata, mandando in porta Pallecchi per il 2-0 con un retropassaggio corto diretto al portiere (Dal 21’ st RAMAZZOTTI 6: Con lui mister Rizzolo passa al 4-3-3, riuscendo a riempire meglio la metà campo offensiva e ad avere più presenza in attacco).

FOIS 6,5: Quando parte sulla destra Fremura fa fatica a stargli dietro, quando ha la possibilità di stoppare a seguire e arrivare in zona cross è sempre un pericolo (Dal 33’ st DARINI S.V.).

VOLPE 5,5: Fa fatica a ritagliarsi una posizione in cui farsi vedere per ricevere palla e finisce per essere quasi un fantasma, dato che anche quando riesce ad avere il pallone fra i piedi non è abbastanza in partita per giocarlo bene (Dal 33’ st FERLA 6: Sicuramente quello che entra meglio dalla panchina, rimpolpa anche lui il reparto offensivo portando fisicità e anche giocate tecniche e intelligenti).

VIGNES 6: Lui invece fa sempre tutti i movimenti giusti per farsi servire davanti alla difesa e impostare la manovra, a cui dà spesso ampiezza con delle belle aperture sui due laterali. Si spegne nel finale, complice una botta alla gamba per cui viene anche sostituito (Dal 40’ st ESPOSITO S.V.).

PEZZO 6,5: Come tutta la squadra ci mette un po’ a ingranare ma poi inizia a inserirsi con continuità e quindi a dare soluzioni in più in fase offensiva. Su uno di questi inserimenti guadagna il calcio di rigore con cui Galeotafiore accorcia le distanze, su altri è mancata la giusta precisione per finalizzare.

GAMBARDELLA 5,5: In fase difensiva non sempre riesce a tenere il passo di Pallecchi, che trova nello spazio tra lui e Fucci la posizione ideale per far male alla Salernitana. In fase offensiva sale coi tempi giusti, ma poi è macchinoso nella gestione del pallone, finendo per sprecare vari buoni sviluppi (Dal 40’ st DI MICCO S.V.).

RAIOLA 6,5: Quando riceve palla riesce sempre a girarsi e a puntare l’uomo, dando molto fastidio ai difensori amaranto con la sua velocità. È dalle sue estemporanee iniziative personali che la Salernitana sembra poter creare più pericoli.

GUIDA 5,5: Molto bravo a fornire appoggio ai suoi compagni lavorando bene spalle alla porta, ma per un attaccante pesa troppo il clamoroso gol fallito da pochi passi al 27’, tra l’altro poco prima che i granatini concedessero la seconda rete.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in Giovanili