Connect with us

News

Milan-Salernitana, due precedenti in A: quando Bierhoff stese ed elogiò i granata

Quello di sabato pomeriggio sarà il terzo incrocio in terra lombarda tra Milan e Salernitana. I due unici precedenti risalgono alle stagioni 1947/1948 e 1998/1999, ovvero quando i granata hanno partecipato al campionato di Serie A. Due precedenti tutti a favore dei rossoneri: al primo incontro, i padroni di casa si imposero per 2-0 con reti di Carapellese e Degano. Era l’11 gennaio del 1948, e la Salernitana di Gipo Viani non riuscì ad evitare la sconfitta contro la squadra guidata da Giuseppe Bigogno che chiuse la stagione al secondo posto, alle spalle del Grande Torino.

I precedenti tra Milan e Salernitana

Il secondo ed ultimo precedente, invece, risale al 31 gennaio del 1999. Una sconfitta anche in quella occasione, ma con molta più amarezza: i granata di Delio Rossi si ritrovarono addirittura in vantaggio sull’undici di Zaccheroni, ribaltando l’iniziale rete dei padroni di casa realizzata da Bierhoff con Giampaolo e l’eurogol di Del Grosso. Poi il pari rossonero firmato Weah e il gol del definitivo 3-2, siglato ancora da Bierhoff che a fine partita parlò di una vittoria “fortunata” perché “la Salernitana meritava qualcosa di più” visti anche i diversi legni colpiti da Breda e compagni.

Il tabellino di Milan-Salernitana 3-2

MILAN: Abbiati; Sala, Costacurta, Maldini, Guglielminpietro (23′ Ba); Ambrosini (79′ N’Gotty), Boban, Ziege; Bierhoff, Morfeo, Weah. A disposizione: Frezzolini, Giunti, Ganz, Ayala, Donadoni. Allenatore: A. Zaccheroni

SALERNITANA: Balli; Bolic, Fusco, Fresi, Del Grosso; Rossi, Bernardini, Breda (84′ Kolousek); Tosto (71′ Di Michele), Giampaolo (61′ Vannucchi), Di Vaio. A disposizione: Ivan, Ametrano, Monaco, Belmonte. Allenatore: D. Rossi

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News