Connect with us

News

VIDEO. Il raduno degli ultras granata all’esterno del Vestuti, uniti contro la società

Al raduno organizzato questa sera da parte di alcuni gruppi organizzati di ultras granata nello spiazzale dello storico Stadio Vestuti hanno partecipato circa duecento tifosi. L’intento comune è quello di vedere un cambiamento nella maniera in cui viene gestita la squadra del loro cuore. Il primo obiettivo è proprio quello di unire l’intera tifoseria per il raggiungimento di questo obiettivo, mettendo da parte le divergenze e ritrovando compattezza per percorrere la stessa strada. In questo senso va la decisione di organizzare presto un altro incontro, il 20 settembre, in cui l’auspicio è che parteciperanno anche i gruppi assenti in questa occasione. Più partecipazione serve anche da parte di tutta la città, che è quello che rende unica la piazza. Tante proposte e tante idee, da parte di tutti, dai più giovani ai più anziani, per portare avanti la loro protesta contro la proprietà. Molte si erano già diffuse sui social, ad esempio quella di non fare nessun abbonamento per la prossima stagione, o di non acquistare più nessun gadget della Salernitana. Altri invece hanno espresso l’intenzione di ripopolare l’Arechi ancora più di prima, per dimostrare la propria voglia di cambiare le cose facendosi vedere e sentire in grandissimo numero. Nel frattempo qualcuno invoca anche l’intervento del governatore della Regione, Vincenzo De Luca, come sembrava intendere anche lo striscione apparso sulle mura dell’Arechi che faceva riferimento al suo “lanciafiamme” (clicca qui per leggere l’articolo), mentre alcuni gli attribuiscono parte della responsabilità sullo stato delle cose.
Alla fine tutti si trovano d’accordo nella pubblicazione di una nota che arriverà nei prossimi giorni, in cui verrà chiesto l’allontanamento di Angelo Fabiani dalla Salernitana nel caso in cui non venga allestita una squadra degna del nome di Salerno, oltre a un incontro in città, con i presidenti Lotito e Mezzaroma. Enfasi sul luogo dell’incontro, con i tifosi non più disposti a viaggiare fino a Roma, ma intenzionati a mettere alla prova l’interesse del duo romano nei confronti della piazza.

Qui sotto la diretta dell’intero evento.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News