Connect with us

News

La Salernitana torna in campo dopo 10 giorni: anche la squadra attende certezze

La Salernitana torna in campo dopo dieci giorni. Un lasso di tempo nel quale la compagine granata ha dovuto fare i conti con l’emergenza Covid: sei i positivi emersi a partire dalla vigilia della sfida di Udine tra cui Kechrida come comunicato dalla Federcalcio tunisina nelle scorse ore (clicca qui per leggere l’articolo). Defezioni che rendono ancora più surreale la situazione che la squadra condivide con la piazza, in attesa di imminenti novità sul futuro societario.

La Salernitana torna in campo in attesa del futuro

Questo pomeriggio Stefano Colantuono ed i giocatori si sono ritrovati al centro sportivo Mary Rosy per una atipica ripresa degli allenamenti preceduto da un nuovo giro di tamponi. Gruppo ridotto all’osso, tra calciatori positivi e altri infortunati. Tra questi non figura più Matteo Ruggeri, tornato ad allenarsi dopo i due infortuni che lo hanno frenato nella prima metà di campionato. Un allenamento prettamente atletico per gli effettivi granata, con un lavoro di ripristino muscolare seguito da esercizi aerobici. Domani seduta pomeridiana, ancora alle 15, con la speranza di avere qualche notizia in più sull’immediato futuro del club.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News