Connect with us

News

La carica di Ventura: riunione tecnica alla ripresa, testa di nuovo al campionato

Tutti a rapporto da Gian Piero Ventura. Il “nuovo campionato”, come in molti l’hanno definito, è partito ieri con l’inizio degli allenamenti collettivi per la Salernitana, in semi-ritiro al Mary Rosy con giornate piene – da colazione a cena, allenamenti compresi ovviamente – da trascorrere tutti insieme per ritrovare il clima giusto per affrontare il ritorno alle competizioni.

Si andrà avanti con ritmi di doppie sedute per tutta la settimana, probabilmente con una giornata di riposo domenica. Necessario farlo per gradi ovviamente, come da tabella di marcia stilata dal preparatore atletico Innocenti, il quale dovrà essere il vero top player per la Salernitana in questo inusuale e delicato frangente. Prima della seduta di ieri mattina, l’allenatore granata ha tenuto a radunare i suoi calciatori per circa mezzora nel chiuso del Mary Rosy: una chiacchierata all’aperto, sotto l’ombra di una tettoia, per riportare tutti alla normalità e caricarli in vista dei dieci impegni di regular season, più auspicabili playoff. C’era anche il direttore sportivo, Fabiani, che poi ha lasciato la struttura poco dopo, al pari del segretario, Dibrogni. Non sono mancati anche complimenti ai calciatori per come si sono gestiti atleticamente nel non facile periodo di lockdown. Un atto dovuto anche dal punto di vista mentale, per spronare ognuno a dare il meglio di sé.

Anche questa mattina la Salernitana si è allenata alle 10:30 con lavoro essenzialmente atletico: i granata si ritroveranno questo pomeriggio sempre al Mary Rosy dopo pranzo e una partitina alla PlayStation nella sala del camping di fronte. Prima di cena, un refrigerante tuffo in mare per lenire le fatiche della ripresa collettiva. Resta assente Gondo, protagonista della sua quarantena dopo il rientro dal Veneto, che rientrerà tra dieci giorni e frattanto si allena in casa.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News