Connect with us

News

Infermeria: Ribery e Bonazzoli puntano l’Empoli. Ansia Gyomber: domani esito risonanza

Un occhio al campo, un altro all’infermeria. L’emergenza infortuni arriva nel momento peggiore per Fabrizio Castori che avrebbe sperato di affrontare i tre scontri diretti con l’organico al completo e senza scelte obbligate.

La sfida con l’Empoli è ancora una volta crocevia, ma quando i punti in classifica sono così pochi lo diventano tutte. Partiamo dai sicuri assenti: Lassana Coulibaly e Matteo Ruggeri non saranno convocabili con i toscani; per l’esterno ci sono flebili possibilità di rientro con il Venezia, altrimenti si punterà direttamente al derby.

Capitolo Ribery: dopo il trauma contusivo alla caviglia destra, il francese tornerà convocabile per sabato prossimo. Un aiuto sul piano tecnico ma anche psicologico per la squadra che individua in FR7 un riferimento ed una guida anche dal punto di vista della fiducia durante le fasi decisive del match. Odore di convocazione anche per Federico Bonazzoli, la cui “garra” avrebbe fatto molto comodo al “Picco”.

Per due potenziali rientri, però, c’è un infortunio che rischia condizionare l’assetto difensivo dei granata: in Liguria infatti arriva la tegola Gyomber che domani sarà sottoposto a risonanza magnetica per un problema al flessore della coscia sinistra. Si va dal semplice indurimento all’incubo stiramento.

Uno stop che va a coincidere con la positività Covid di Veseli e che lascia i soli Strandberg e Gagliolo centrali di ruolo e Castori alle prese con un rebus dove l’esigenze numeriche si intrecciano con quelle di modulo.

Insomma l’emergenza si sposta dalla mediana alla difesa, ma resta tale, proprio nel momento in cui serve avere un undici competitivo ed una panchina lunga.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News