Connect with us

News

Iervolino e la sfida Salernitana: “Non è un’azienda normale. La passione è la nostra forza”

Anche ieri Danilo Iervolino è stato al fianco della sua Salernitana sulle poltroncine rosse dello stadio Arechi, assistendo al pareggio con il Bologna. Il patron campano si è concesso a Il Sole 24 Ore per una lunga e approfondita intervista pubblicata oggi, dove ha toccato vari temi dell’imprenditorialità, anche ovviamente in campo sportivo. Iervolino ha ribadito il suo massimo impegno per il cavalluccio: La sfida che mi appassiona e mi impegna di più in questo momento è la Salernitana. Sono cresciuto nel mito di Maradona e sono stato un gran tifoso del Napoli. Oggi della Salernitana. Sulla salvezza i bookmakers si sbagliano perché non considerano la forza della passione”.

A cavallo tra fine 2021 e inizio 2022 Danilo Iervolino si è assicurato la Salernitana per circa 10 milioni, allontanando lo spettro dell’esclusione dal massimo campionato. La passione della piazza è ciò che lo ha convinto nell’investimento: “Stiamo investendo altri 20 milioni nell’immediato, anche con l’acquisto di 11 nuovi calciatori – spiega il presidente – È scoppiato un grande amore per la città e per la squadra, con una tifoseria appassionata, calda, affettuosa, orgogliosa, straordinaria. Ho visto una grande opportunità. Vedo una squadra di successo nel medio periodo, già oggi quinta in Italia per bacino di tifoseria. Mi sono appassionato. Cercheremo di portare grandi risultati, non solo a livello calcistico. Voglio portare le famiglie allo stadio in piena tranquillità, creare un rapporto con le scuole per l’educazione ai valori dello sport, puntare sulle Academy per coltivare talenti italiani, offrendo loro anche un supporto negli studi. Vorrei creare un nuovo rapporto con i tifosi fornendo servizi, piattaforme, strumenti molto innovativi. Creare un polo dello sport in città con una struttura bella e di qualità, nel solco della trasformazione urbana che a Salerno, è noto, è già avvenuta. La squadra di calcio è un’azienda con una ricaduta sociale molto importante. Non è un’azienda normale”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News