Connect with us

News

Giannetti deluso: “Brutto pareggiare così, abbiamo avuto paura. Il gol manca, ma davanti lavoriamo tanto”

In mixed zone dopo l’amaro 1-1 col Frosinone è intervenuto Niccolò Giannetti, analizzando innanzitutto il risultato, ai microfoni di LiraTV: “C’è amarezza, pareggiare così è brutto, dopo lo sforzo che avevamo fatto. Siamo partiti forte, con un gran primo tempo. Per assurdo dall’uomo in più siamo calati e ci siamo abbassati troppi, calando di lucidità, ci è venuta un pò di paura. Nel secondo tempo abbiamo pagato anche fisicamente. Dobbiamo comunque essere orgogliosi di quanto fatto finora e pensare a ripartire”. La punta parla anche di alcuni errori commessi: “Dobbiamo fare meglio negli ultimi sedici metri, avere più lucidità, loro poi sono una grande squadra e si sono difesi bene. Però serve fare meglio nel concludere”. Da attaccante un commento sul lavoro di reparto e sull’apporto dei compagni: “Là davanti lavoriamo tanto e questo ci porta a essere meno lucidi davanti la porta. Snaturiamo a volte le nostre caratterischie per sacrificarci, ma il mister ci chiede questo. Certo il gol è fondamentale per un attaccante. So però che i sacrifici ripagheranno. Io dò sempre il massimo in campo, noi siamo a disposizione del mister, chiunque gioca davanti fa il suo dovere e aiuta il compagno”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News