Connect with us

News

G. Sportivo 11ma: multa a Maistro, Jallow in diffida. Caracciolo (Cremonese) salta i granata

Una multa di 1500 euro a carico di Fabio Maistro “per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria”. Come da regolamento, oltre all’ammonizione al momento del fatto, arriva anche la sanzione pecuniaria che la Lega impone a chi commette simulazioni in area di rigore. L’ex giocatore del Rieti, dunque, dovrà mettere mano al portafogli dopo la disputa dell’11ma giornata in Serie B. Da segnalare, inoltre, la quarta ammonizione rimediata da Lamin Jallow, che entra così in diffida. Nella Cremonese, invece, c’è il turno di stop per il difensore Antonio Caracciolo, giunto alla quinta ammonizione ieri in quel di Cosenza: salterà, dunque, la sfida di domenica allo Zini contro la Salernitana. Di seguito le altre sanzioni disciplinari del Giudice Sportivo:

SOCIETA’

Ammenda di € 2.000,00: alla Soc. ASCOLI per avere suoi sostenitori, nel corso del secondo tempo, lanciato sul terreno di giuoco un fumogeno; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.
Ammenda di € 2.000,00: alla Soc. COSENZA per avere suoi sostenitori, al 1° del primo tempo, acceso nel proprio settore quattro fumogeni; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.
Ammenda di € 2.000,00: alla Soc. PESCARA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, acceso, nel proprio settore, due petardi e un fumogeno; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.
Ammenda di € 1.500,00: alla Soc. BENEVENTO per avere suoi sostenitori, nel corso del primo tempo, acceso nel proprio settore due fumogeni; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.
Ammenda di € 1.500,00: alla Soc. LIVORNO per avere suoi sostenitori, nel corso del primo tempo, lanciato nel recinto di giuoco un fumogeno; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA: NZOLA Mbala (Trapani): per avere, al 47° del secondo tempo, rivolto all’Arbitro un’espressione ingiuriosa.

CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA: CARACCIOLO Antonio (Cremonese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione). FIORDILINO Antonioluca (Venezia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione). MALEH Youssef (Venezia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
diffidato (Quinta sanzione).

DIRIGENTI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 5.000,00: VRENNA Raffaele (Crotone): per avere, al 44° del secondo tempo, contestato platealmente una decisione arbitrale rivolgendo al Quarto Ufficiale espressioni gravemente ingiuriose; recidivo.
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA: LUPO Fabio (Venezia): per avere, al 29° del secondo tempo, contestato platealmente una decisione arbitrale alzandosi dalla panchina aggiuntiva con atteggiamento irrispettoso.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in News